Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Autunno tra vigneti e passeggiate

La Bassa Atesina è la parte più meridionale dell’Alto Adige, le temperature qui sono molto più miti rispetto ad altre regioni altoatesine e l’autunno risulta essere più un prolungamento dell’estate che un anticipo dell’inverno.

I vigneti, durante la stagione calda, si sono riempiti di grappoli d’uva ormai maturi e pronti per la raccolta. Le tante cantine lungo la strada del vino offrono degustazioni dei migliori vini di produzione propria e del famoso vino novello, che naturalmente è accompagnato dalle castagne e dai tanti piatti tipici della cucina tradizionale, durante l'ormai conosciuto rito del Törggelen.

Prodotto che proprio grazie al clima mite cresce bene nella zona, la zucca, alla quale nel mese di ottobre viene dedicata anche una festa.

La Bassa Atesina, offre a chi lo visita, soprattutto nella stagione autunnale, colori caldi che vanno dal rosso al giallo dorato e profumi e sapori che vi sapranno inebriare e rendere uniche le vostre vacanze.

Un consiglio che vogliamo dare a chi ama la natura e i paesaggi autunnali, una piacevole escursione a cavallo per le varie località della Bassa Atesina come ad esempio ad Appiano, ai numerosi Castelli della zona, al Lago di Caldaro.

Tutti questi tour oltre che a cavallo possono essere svolti anche a piedi o in bici, per chi ama le due ruote.

Consigli vacanza