Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. L’Alto Adige all’Expo

L’Alto Adige all’Expo

L’Expo 2015 di Milano, un’Esposizione Universale che ha radunato nazioni provenienti da tutto il Mondo intorno al tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita” ha avuto luogo a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre. 6 mesi in cui le varie Nazioni, Paesi e culture avevano modo di presentarsi e farsi conoscere a livello mondiale!

L’Alto Adige si è reso conto subito di non poter mancare a quest’appuntamento e dal 2013 si è mosso per potervi partecipare! EOS - Organizzazione Export Alto Adige - è stata incaricata della realizzazione del progetto.

L’obiettivo generale degli organizzatori è stato quello di riuscire a dare risalto al marchio Alto Adige, analizzando e mostrando le sette virtù capitali del territorio (i prodotti, il paesaggio, le persone, l’architettura, la sostenibilità, le tecnologie alpine, la cultura quotidiana) e puntando su idee avvincenti per le varie categorie di visitatori. Quello che si vuoleva riuscire a fare con la partecipazione all’Expo era trasmettere un’immagine dell’Alto Adige sorprendente ed efficace, allacciare contatti d’eccellenza e dare più visibilità e risonanza al paese.

Un percorso verticale tra storia, tradizioni e gusto

Lo stand che ospiterà l’Alto Adige all’Expo 2015 era opera dell’Architetto Manuel Benedikter dell’Agenzia Helios. La struttura, in legno di larice di 14 metri d’altezza, si è sviluppata in verticale e si trovava direttamente sulla "Cardo" la strada di accesso al padiglione Italia, che rappresentava il cuore pulsante della rassegna. La salita verso la cima della costruzione era un viaggio attraverso la storia, la cultura e le tradizioni del paese.

Tra le altre cose, era possibile anche conoscere la gastronomia del territorio, rappresentata da Marion Pristinger, ristoratrice e proprietaria del Boutique Hotel Zum Rosenbaum a Nalles.

Nel centro di Milano, inoltre, era presente una seconda «location» che ospitava eventi legati all'Alto Adige con la partecipazione anche dei molti partner privati.

Per maggiori informazioni:

www.expo2015.bz.it

Alloggi Cultura
Consigli vacanza