Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Castel Rodengo

Il Castello di Rodengo è una delle fortezze più affascinanti dell’Alto Adige sia per come si presenta esternamente e internamente che per la sua posizione. Infatti, esso si erge sopra la gola del fiume Rienza.

Il castello fu costruito nel XII secolo da Friedrich I von Rodank e rimase di sua proprietà fino al 1300. Nel XVI secolo il castello fu restaurato e ampliato dalla famiglia del noto menestrello Oswald von Wolkenstein: I suoi discendenti ancora oggi sono in possesso del maniero di Rodengo.

Oltre ad essere in parte abitato, il castello è divenuto anche un museo, aperto al pubblico da marzo a ottobre. L’arredamento interno risale al periodo tardo rinascimentale.

Tra le bellezze di questo castello vanno certamente ricordati gli affreschi, che furono scoperti nel 1972, ma che risalgono al Medioevo. Si tratta di undici dipinti che raffigurano la saga di “Iwein”, l’eroico cavaliere Ivano della tavola rotonda di re Artù, che si avventurò nel mondo per corrompere una donna.

Se siete affascinati non solo dal mondo cavalleresco medievale, ma anche dalle bellezze culturali e naturali dell’Alto Adige, non vi resta che venire a visitare il magnifico Castel Rodengo, in Valle Isarco.

Appartamenti Rodengo Hotel Rodengo