Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Tour ai laghetti Pfaffen

Mountain bike
Mountain bike

Tour ai laghetti Pfaffen

DIe Plantapatsch-Hütte am Watles.
Condiz. fisica
Diff. Tecnica
Emozione
Paesaggio

Difficoltà: facile
Lunghezza: 22,5 km
Salita:
1450 m
   Discesa:
1447 m
Durata: 4:00 h
Punto più basso: 1207 m
Punto più alto: 2554 m
Giudizi:
(0)

Breve descrizione
Tour in mountain bike ai laghetti Pfaffen nel paradiso del Watles con un panorama spettacolare sulla Val Venosta.
Descrizione
Il tour panoramico, facilmente percorribile vi farà scoprire gli angoli più belli dell'Alta Venosta e vi condurrà fino ai laghetti di Pfaffen.
Caratteristiche
Itinerario a tappe
Belvedere
Highlights geologici
Itinerario normale
Punti di ristoro
Highlights storici/culturali
Highlights botanici

Periodo migliore
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Punto di partenza
Burgusio
Punto di arrivo
Laghetti Pfaffen e Rifugio Plantapatsch
Descrizione percorso
Il tour in bici parte da Burgusio. Da qui pedalate lungo la pista ciclabile della Val Venosta fino  al Lago di Muta/Haidersee. All'inizio del lago svoltate a sinistra verso la Zerzertal e proseguite sul sentiero forestale nr. 4 che porta ai laghetti Pfaffen e al rifugio Plantapatsch.

La tappa del downhill è particolarmente impegnativa, segue la pista da slittina fino alla stazione a valle del comprensorio sciistico di Watles. Da Prämajur il tour conduce su via Schliniger fino al Convento di Montemaria di Burgusio e al punto di partenza.

Numero sentiero
4
Attrezzatura
Mountainbike, caschetto, abbigliamento impermeabile e anti-vento, occhiali da sole, pompa per bicicletta
Mezzi pubblici
I treni fermano nelle stazioni di Bolzano, Merano e Malles
Come arrivare
Autostrada del Brennero A22, uscita Bolzano Sud, Superstrada MEBO, uscita Merano, Strada Statale della Val Venosta SS38 fino a Burgusio
Parcheggio
Parcheggio a Burgusio

Profilo altimetrico
Elevationprofile not available

Road surface
Lunghezza22,5 km

Autore
Redaktion suedtirol.com | creato: 06.01.2011 | modificato: 28.05.15
Fonte
suedtirol.com
www.suedtirol.com

Logo
Consigli vacanza