Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Occhio agli animali al pascolo!

I pascoli freschi e verdi, il cielo azzurro e gli uccellini che cinguettano da sopra le rocce e dai rami degli alberi.

Passeggiare in montagna in Alto Adige può essere così eccezionalmente bello, ma è necessario fare un po’ di attenzione nel rispetto degli animali da pascolo che stanno come noi trascorrendo le loro vacanze.

E' infatti così che capre, bovini, pecore e tori, passano i mesi estivi in tranquillità e relax, mangiando erbe fresche che, alla fine, finiranno nel latte che noi consumiamo ogni giorno.

E´soprattutto l’istinto materno delle mucche che le spinge a proteggere e difendere i loro piccoli contro eventuali “invasori”. Per questo, ogni escursionista in Alto Adige dovrebbe fare attenzione nell'attraversare i pascoli e tenere sempre a mente queste poche regole.

Ogni escursionista dovrebbe attenersi a tali regole:

  • Non uscire dai sentieri e mantenere uno spazio di 20 – 30 metri di distanza dagli animali.
  • Lasciare gli animali in pace e non tentare di accarezzarli.
  • Tenere il vostro cane al guinzaglio e lasciarlo libero solo in caso di emergenza.
  • Non spaventare gli animali e non minacciarli con un bastone.
  • Se un capo di bestiame si avvicina: procedere con calma, evitare gesti nervosi e tenere l’ animale sempre sott'occhio.
  • Segnali di calma: indietreggiare abbassando la testa.

Ogni escursionista dovrebbe attenersi a tali regole nel rispetto della natura e degli animali che popolano queste montagne, sulle quali vette e sui quali pascoli, di posto ce n`è abbondantemente per tutti!