Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Monte Rosso

Con i suoi 3337 m il Monte Rosso è la montagna più alta in tutto il parco naturale del Gruppo del Tessa in Alto Adige. Nonostante la sua altezza, il Monte Rosso non è un ghiacciaio.

Tuttavia l'ascesa al Monte Rosso non deve essere sottovalutata, in fondo ci sono 2387 metri di altezza da affrontare!

Proprio per questo si consiglia agli alpinisti di trascorrere la notte nel Rifugio Lodner. Così da arrivare preparati ai 1075 metri di dislivello del giorno seguente.

Ascesa al Monte Rosso

Punto di partenza è Parcines vicino Merano in Alto Adige.

Lasciare la macchina nel parcheggio nelle vicinanze di Gasthaus Birkenwald. Da qui inizia il percorso, per il sentiero marcato con il numero 8  seguire per il Rifugio Nasserreith e poi per il Rifugio Lodnerhütte, 2259 m sul livello del mare (4 ore da Racines). Trascorrere qui la notte.

Il giorno successivo si può partire alla volta del Monte Rosso. Seguire il percorso numero 9 in direzione Monte Rosso: si attraversano dei ghiaioni con qualche tratto attrezzato per le ferrate. Arrivati al crinale, si raggiunge rapidamente e facilmente la vetta del Monte Rosso (3,5 ore dal rifugio  Lodnerhütte).

Discesa

Per scendere si segue lo stesso percorso dell’ascesa. Per tornare a Parcines occorrono circa 5,5 ore.

Dettagli

  • Durata: 13 ore in totale
  • Dislivello: 2387 m tutto in tutti
  • Difficoltà: medio-difficile, occorre avere una buona resistenza
Consigli vacanza