Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Scalare Palla Bianca

L'ascesa al Monte Palla Bianca è uno dei più bei tour d’alta quota delle Alpi orientali

Nell'anno 1846, i 3739 m della cima, sono stati scalati per la prima volta da Johann e Josef Gurschler Weittheim originari della Val Senales, in Alto Adige.

Dalla prima ascesa ad oggi sono passati più di 150 anni, ma Palla Bianca non ha perso nulla del suo fascino. Il ghiacciaio è diventato più piccolo, sì, ma visto dal lato sud, Palla Bianca è la montagna più alta della Ötztall.

Per effettuare questa escursione si consiglia di equipaggiarsi con una corda, casco, ramponi e attrezzatura per arrampicata sul ghiaccio.

L'ascesa al Monte Palla Bianca

Punto di partenza è la fattoria Innere Glieshof  in Val Martello, Val Venosta. Qui si può parcheggiare l'auto. Seguire il percorso marcato con il numero 1 fino a raggiungere il maestoso  Rifugio Oberetteshütte a 2677 m sul livello del mare (2,5 ore dalla partenza). Ora dovete seguire le indicazioni per Mt. Palla Bianca sul ghiacciaio Matscher.

Prestare particolare attenzione ai crepacci e tenersi sul lato destro con una curva a sinistra al Hintereisjoch Pass. Arrivati lì proseguire in quota fino all’ultimo crinale roccioso della vetta (4 ore dal rifugio).

Discesa

Si segue lo stesso sentiero dell’ascesa.

Dettagli

  • Durata: 11 ore

  • Dislivello: 1932 m

  • Grado di difficoltà: medio-difficile

Consigli vacanza