1. Regioni
  2. Valle Isarco

Vacanze in Valle Isarco

La Valle Isarco si estende da Bolzano verso Nord fino al Brennero. In prossimità di Bressanone la stretta gola dell'Isarco si allarga fino a diventare un'ampia e verde conca valliva. Vipiteno, l'antica città dei Fugger, con le sue valli laterali si trova a 15 chilometri dal passo del Brennero. La Valle Isarco è una regione adatta a ogni gusto e soprattutto ad ogni stagione, che saprà stupire i suoi ospiti in ogni periodo dell'anno con la sua natura, lo sport e gli eventi per grandi e bambini.

Località nella Regione Alloggi Valle Isarco

Una delle stagioni di sicuro più affascinanti della Valle Isarco è la primavera, che porta gioia, allegria e nuove energie per tutti grazie al magnifico spettacolo della fioritura dei meli! In Valle Isarco sono tantissimi gli appuntamenti per celebrare questo evento! Si saluta la fredda neve invernale per dare il benvenuto al caldo sole primaverile che tutto scalda e che dona nuova vita a piante e fiori. Protagonista indiscussa della tavola e del paesaggio, nella stagione primaverile in Alto Adige è la mela! Una visita al paradiso delle mele di Naz-Sciaves,ha sempre un fascino tutto particolare.

Nel periodo estivo, invece, la Valle Isarco e le sue temperature miti, vi farà venire voglia di vacanza! Gli amanti della montagna sanno bene che la bella stagione regala panorami mozzafiato sulle Alpi! I prati alpini in fiore, i cieli limpidi, il verde accesso delle vallate e dei boschi sono solo alcuni degli spettacoli che vi riempiranno gli occhi ed il cuore durante le vostre vacanze in Valle Isarco.

Chi ama invece passeggiate più tranquille in città può dedicarsi alla visita della città vescovile di Bressanone con il suo Duomo, può visitare Vipiteno e il suo affascinante centro, l’abbazia di Novacella e molte altre bellezze naturali e archhitettoniche e informarsi sulle tante manifestazioni culturali e gastronomiche che offre la zona!

La mela ed il Törgellen: i veri protagonisti dell’autunno

La Valle Isarco, come la Val Venosta in Alto Adige, è famosa per le sue mele. E’ proprio durante i mesi autunnali, i mesi in cui si raccolgono i frutti di un intero anno di lavoro, che questo prodotto viene celebrato e gustato durante feste e sagre come ad esempio durante le Settimane della Mela di Naz Sciaves. Durante queste settimane la mela diventa protagonista di ogni piatto e di ogni circostanza, interpretata e rivisitata in mille modi diversi, dai migliori chef e cuochi della zona.

L’autunno è tempo anche di castagne e di Törggelen, di speck, di gulasch, di canederli caldi. Protagonisti principali dell’autunno in Valle Isarco sono anche il pane e lo strudel che vengono presentati in infinite varianti durante il Mercato del Pane e dello Strudel di Bressanone nella prima settimana del mese di Ottobre. Piazza Duomo a Bressanone per qualche ora si trasforma in un forno a cielo aperto, dove si sforna pane di ogni qualità e i migliori strudel di mele … e non solo!

Gli amanti delle escursioni e dei tour in bici si potranno concedere ancora qualche piacevole escursione sotto i raggi dell’ultimo sole autunnale lungo le piste ciclabili e i tanti sentieri della Valle Isarco.

La magia dell’inverno: sport invernali e Mercatini di Natale

Chi penserebbe che fuori dall’autostrada del Brennero si trovano una natura intatta, paesini idillici, malghe romantiche e regioni sciistiche davvero meravigliose? Vale la pena fermarsi in Valle Isarco per qualche giorno di vacanza sulla neve.

Vi aspettano tantissimi percorsi di fondo e sentieri invernali sulle malghe idilliche di Rodengo e Luson. Per gli amanti del fondo consigliamo anche Racines.

Gli amanti della discesa, invece, si troveranno a loro agio sulle piste delle regioni sciistiche di Plose, Monte Cavallo, Valles-Jochtal, Racines-Giovo e Gitschberg Jochtal. Ogni singola regione sciistica si rivolge soprattutto alle famiglie: la maggior parte delle piste non è difficile e nei comprensori ci si orienta facilmente.

Anche gli sciatori esperti, però, rimarranno soddisfatti delle aree sciistiche in Valle Isarco. E’ proprio nel comprensorio della Plose, vicino a Bressanone, infatti, che si trova la "Trametsch", la pista più lunga dell’Alto Adige di ben 9 km.

Assolutamente da non perdere, nella stagione invernale, anche i tipici Mercatini di Natale a Bressanone e a Vipiteno.

Alloggi consigliati:

Alloggi Valle Isarco
Richiesta non impegnativa
Consigli vacanza