thumbnail
Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Vacanze in Valle Isarco

La Valle Isarco si estende da Bolzano verso Nord fino al Brennero. In prossimità di Bressanone la stretta gola dell'Isarco si allarga fino a diventare un'ampia e verde conca valliva. Vipiteno, l'antica città dei Fugger, con le sue valli laterali si trova a 15 chilometri dal passo del Brennero. La Valle Isarco è una regione adatta a ogni gusto e soprattutto ad ogni stagione, che saprà stupire i suoi ospiti in ogni periodo dell'anno con la sua natura, lo sport e gli eventi per grandi e bambini.

Vipiteno
Vipiteno

La Torre delle Dodici, è stata costruita tra il 1468 e il 1472 ed è alta 46 metri. In precedenza, la torre era la porta della città ed è stata utilizzata dai vigili del fuoco come punto d'osservazione.

© Internet Consulting - Jessica Steiner
Vista su Chiusa
Vista su Chiusa

Vista sulla città vecchia di Chiusa, su Castel Branzoll e sul monastero di Sabiona.

© Internet Consulting - Isabel Gräber
Municipio a Bressanone
Municipio a Bressanone

Il Comune di Bressanone si trova in Piazza Duomo ed è stato costruito nel 1911 come sede del governo della città.

© Internet Consulting

Meravigliosa primavera & estate attiva

Una delle stagioni di sicuro più affascinanti della Valle Isarco è la primavera, che porta gioia, allegria e nuove energie per tutti grazie al magnifico spettacolo della fioritura dei meli! In Valle Isarco sono tantissimi gli appuntamenti per celebrare questo evento! Si saluta la fredda neve invernale per dare il benvenuto al caldo sole primaverile che tutto scalda e che dona nuova vita a piante e fiori. Protagonista indiscussa della tavola e del paesaggio, nella stagione primaverile in Alto Adige è la mela! Una visita al paradiso delle mele di Naz-Sciaves, ha sempre un fascino tutto particolare.

Nel periodo estivo, invece, la Valle Isarco e le sue temperature miti, vi farà venire voglia di vacanza! Gli amanti della montagna sanno bene che la bella stagione regala panorami mozzafiato sulle Alpi! I prati alpini in fiore, i cieli limpidi, il verde accesso delle vallate e dei boschi sono solo alcuni degli spettacoli che vi riempiranno gli occhi ed il cuore durante le vostre vacanze in Valle Isarco.

Chi ama invece passeggiate più tranquille in città può dedicarsi alla visita della città vescovile di Bressanone con il suo Duomo, può visitare Vipiteno e il suo affascinante centro, l’abbazia di Novacella e molte altre bellezze naturali e architettoniche e informarsi sulle tante manifestazioni culturali e gastronomiche che offre la zona!

Mele dell'Alto Adige
Mele dell'Alto Adige

300 giorni e 2.000 ore di sole all'anno, sono l'ideale per far maturare le mele in Alto Adige.

© Smileus #31949288
Törggelen
Törggelen

Castagne arroste e vino novello, piacciono molto a giovani e meno giovani.

© Stefano Scatà - Suedtirol Marketing GmbH
Vigneti a Villandro
Vigneti a Villandro

In Valle Isarco, nella zona di Merano e di Bolzano, in Alto Adige, si coltiva l'uva per la produzione del vino. Molti vini altoatesini hanno ricevuto riconoscimenti internazionali.

© Internet Consulting - Isabel Gräber
Sentiero del Castagno della Valle Isarco
Sentiero del Castagno della Valle Isarco

Il famoso sentiero autunnale del Castagno conduce fino alla città di Bressanone.

© Thilo Reiter / pixelio.de
Sentiero del Castagno a Velturno
Sentiero del Castagno a Velturno

Il sentiero è praticale dagli amanti delle escursioni in ogni stagione dell'anno ma è particolarmente affascinante nel periodo autunnale.

© Internet Consulting - Kurt Leiter

La mela ed il Törggelen: i veri protagonisti dell’autunno

La Valle Isarco, come la Val Venosta in Alto Adige, è famosa per le sue mele. E’ proprio durante i mesi autunnali, i mesi in cui si raccolgono i frutti di un intero anno di lavoro, che questo prodotto viene celebrato e gustato durante feste e sagre come ad esempio durante le Settimane della Mela di Naz Sciaves. Durante queste settimane la mela diventa protagonista di ogni piatto e di ogni circostanza, interpretata e rivisitata in mille modi diversi, dai migliori chef e cuochi della zona.

L’autunno è tempo anche di castagne e di Törggelen, di speck, di gulasch, di canederli caldi. Protagonisti principali dell’autunno in Valle Isarco sono anche il pane e lo strudel che vengono presentati in infinite varianti durante il Mercato del Pane e dello Strudel di Bressanone nella prima settimana del mese di Ottobre. Piazza Duomo a Bressanone per qualche ora si trasforma in un forno a cielo aperto, dove si sforna pane di ogni qualità e i migliori strudel di mele … e non solo!

Gli amanti delle escursioni e dei tour in bici si potranno concedere ancora qualche piacevole escursione sotto i raggi dell’ultimo sole autunnale lungo le piste ciclabili e i tanti sentieri della Valle Isarco.

Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© Klaus Peterlin - Tourismusverein Sterzing
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Area sciistica Rosskopf
Area sciistica Rosskopf

L’area sciistica adatta per famiglie in Valle Isarco nei pressi di Vipiteno è membro dell’Ortler Skiarena. Offre piste perfettamente preparate, una pista da slittino lunga 10 km e molto ancora.

© allesfoto.com
Meratino di natale a Vipiteno
Meratino di natale a Vipiteno

Meratino di natale a Vipiteno

© Tourismusverein Ratschings
Gitschberg Jochtal
Gitschberg Jochtal

I rifugi e le baite della zona sciistica e di vacanza sono un vero paradiso per i buongustai.

© Alex Filz - Ski- & Almenregion Gitschberg Jochtal

La magia dell’inverno: sport invernali e Mercatini di Natale

Chi penserebbe che fuori dall’autostrada del Brennero si trovano una natura intatta, paesini idillici, malghe romantiche e regioni sciistiche davvero meravigliose? Vale la pena fermarsi in Valle Isarco per qualche giorno di vacanza sulla neve.

Vi aspettano tantissimi percorsi di fondo e sentieri invernali sulle malghe idilliche di Rodengo e Luson. Per gli amanti del fondo consigliamo anche Racines. Gli amanti della discesa, invece, si troveranno a loro agio sulle piste delle regioni sciistiche di Plose, Monte Cavallo, Valles-Jochtal, Racines-Giovo e Gitschberg Jochtal. Ogni singola regione sciistica si rivolge soprattutto alle famiglie: la maggior parte delle piste non è difficile e nei comprensori ci si orienta facilmente.

Anche gli sciatori esperti, però, rimarranno soddisfatti delle aree sciistiche in Valle Isarco. È proprio nel comprensorio della Plose, vicino a Bressanone, infatti, che si trova la "Trametsch", la pista più lunga dell’Alto Adige di ben 9 km. Assolutamente da non perdere, nella stagione invernale, anche i tipici Mercatini di Natale a Bressanone e a Vipiteno.

I nostri consigli

BikeHotels Südtirol/Alto Adige
Vacanze in bici - Bici & mountain bike - Alto Adige
+39 0474 830 000
info@bikehotels.it
www.bikehotels.it
Tandemteam MaSt Go-Fly
Via Margen 3 - 39030 - Terento
+39 345 8219417
martin@mastgofly.com
www.mastgofly.com

Alloggi consigliati:

Granpanorama Hotel StephansHof
St. Stefan 12 - 39040 - Villanders
+39 0472 843150
info@stephanshof.com
www.stephanshof.com
Naturhotel Rainer
Jaufental - Mittertal 48 - 39040 - Ratschings
+39 0472 765355
info@hotel-rainer.it
www.hotel-rainer.it
Berglandhotel Untertheimerhof
Josef-Schguanin-Straße 51 - 39040 - Villanders
+39 0472 843173
info@hotel-untertheimerhof.com
www.hotel-untertheimerhof.com
Duomo di Bressanone
Duomo di Bressanone

Il Duomo di Bressanone era fino a poco tempo fa, il più influente Arcivescovado e residenza del Vescovo.

© Internet Consulting
Chiesa di San Giacomo
Chiesa di San Giacomo

La chiesa di San Giacomo a Maranza è una chiesa barocca del 18° secolo con un campanile tardo gotico.

© Internet Consulting - Benedikt Trojer
Vista su Sant'Andrea
Vista su Sant'Andrea

Sant'Andrea si trova direttamente alla stazione a valle del comprensorio sciistico ed escursionistico della Plose.

© Internet Consulting - Benedikt Trojer
Barbiano in Valle Isarco
Barbiano in Valle Isarco

Il pittoresco paese sopra la Valle Isarco è circondato da vigneti, castagneti, prati e boschi.

© Internet Consulting - Fabian Auer
Vista su Chiusa
Vista su Chiusa

Vista sulla città vecchia di Chiusa, su Castel Branzoll e sul monastero di Sabiona.

© Internet Consulting - Isabel Gräber
Monastero di Sabiona vicino a Chiusa
Monastero di Sabiona vicino a Chiusa

D'estate nella foresteria del monastero vengono accolti pellegrini e ospiti.

© Internet Consulting - Isabel Gräber
Vipiteno
Vipiteno

La Torre delle Dodici, è stata costruita tra il 1468 e il 1472 ed è alta 46 metri. In precedenza, la torre era la porta della città ed è stata utilizzata dai vigili del fuoco come punto d'osservazione.

© Internet Consulting - Jessica Steiner
Bressanone
Bressanone

Il Duomo di Bressanone e la colonna millenaria.

© Frank / Fotolia.com
Bressanone
Bressanone

In Piazza del Duomo a Bressanone si tengono numerose manifestazioni ed eventi in ogni periodo dell'anno.

© Internet Consulting
Autunno a Velturno
Autunno a Velturno

Il paese si trova a 850 m di altezza e regala durante tutto l'anno un clima mite e tanto sole. Nella foto potete ammirare il famoso sentiero del castagno che va da Bolzano a Bressanone.

© Internet Consulting - Sabine Oberheinricher
Villandro
Villandro

Vista sul paese Villandro

© Peer.tv
Ridanna
Ridanna

La soleggiata Ridanna

© Peer.tv
Funes
Funes

Odle a Funes

© iPics / Fotolia.com
Funes
Funes

Una bella foto delle irte cime delle Dolomiti in contrasto con il verde dei prati.

© kordula - uwe vahle / pixelio.de
Racines
Racines

Vista a Racines

© Andreas Agne / pixelio.de
Paesaggio a Racines
Paesaggio a Racines

Paesaggio invernale da sogno a Racines.

© Internet Consulting - Andreas Oberpertinger
Area sciistica di Racines
Area sciistica di Racines

Divertimento per tutta la famiglia

© Internet Consulting - Andreas Oberpertinger
Ridanna in inverno
Ridanna in inverno

Magnifica veduta della valle di Ridanna coperta di neve.

© Internet Consulting - Andreas Oberpertinger
Sci di fondo a Ridanna
Sci di fondo a Ridanna

Magnifiche piste da fondo immerse nella valle di Ridanna.

© Internet Consulting - Andreas Oberpertinger
Sci di fondo a Ridanna
Sci di fondo a Ridanna

Sciare ammirando il magico paesaggio invernal della valle di Ridanna.

© Internet Consulting - Andreas Oberpertinger
Il vigneto dell'Abbazia di Novacella
Il vigneto dell'Abbazia di Novacella

Nel vigneto dell'Abbazia si coltivano uve per la produzione dei tipici vini bianchi della Valle Isarco come: Sylvaner, Müller Thurgau, Kerner, Gewürztraminer e Veltliner.

© Internet Consulting - Isabel Gräber