Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Vacanze in Val Venosta

La Val Venosta - una valle ricca di affascinanti contrasti, viste mozzafiato, incredibili bellezze naturali, antiche tradizioni e storie avvincenti. Un paese speciale con persone speciali. Questa valle si estende dai 400 ai 4000 metri di altezza e offre al suo interno scintillanti ghiacciai, laghi cristallini, prati alpini, viti e frutteti in abbondanza! Qui la varietà e le possibilità per le vostre vacanze non mancano di sicuro!

Mele dell'Alto Adige
Mele dell'Alto Adige

300 giorni e 2.000 ore di sole all'anno, sono l'ideale per far maturare le mele in Alto Adige.

© Smileus #31949288
Castel Churburg
Castel Churburg

Il castello si può visitare in primavera, estate e autunno.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia

Godetevi trail e panorami indimenticabili sul lago di Resia e i suoi dintorni.

© Tom Bause - Ferienregion Reschenpass
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia

Scoprite il paesaggio naturale e culturale variegato attorno al lago di Resia su due ruote.

© Kirsten-J. Sörries - IDM Südtirol
Pista ciclabile in Val Venosta
Pista ciclabile in Val Venosta

Pista ciclabile con vista sul lago

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Passo Stelvio in Val Venosta
Passo Stelvio in Val Venosta

48 tornanti serpeggiano sul monte fino a raggiungere il passo più alto dell’Alto Adige

© rboehme / Fotolia.com

La regione turistica nella parte occidentale dell'Alto Adige, offre un ricco paesaggio culturale e naturale, con una vasta scelta di attività per il tempo libero. Il Parco Nazionale dello Stelvio, i famosi sentieri delle rogge della Val Venosta, le vette imponenti come il Re Ortles, sono solo alcuni esempi di quello che fa della Val Venosta un vero paradiso per escursioni e amanti degli sport di montagna. Anche gli appassionati di mountain bike, avranno a disposizione qualsiasi tipo di percorso, dai più facili ai più impegnativi, adatti sia a principianti, sia ad esperti.

Curon al passo di Resia
Curon al passo di Resia

Non importa in quale stagione dell'anno – il lago di Resia è sempre bellissimo.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Campanile nel lago di Resia
Campanile nel lago di Resia

Il campanile di Curon Vecchia nel lago di Resia è una meta famosa e anche l'emblema dell'area vacanze. È testimonianza anche della disastrosa costruzione del lago artificiale e della storia movimentata delle località.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Inverno al Passo di Resia
Inverno al Passo di Resia

Anche d'inverno Resia è un'amata meta di vacanza.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Campanile del lago di Resia
Campanile del lago di Resia

Il campanile di Curon Vecchia nel lago di Resia è un'attrazione famosa ed anche l'emblema dell'area vacanze locale.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Törggelen in Alto Adige
Törggelen in Alto Adige

Il tradizionale Törggele con castagne e vino novello è una tradizione sempre molto amata.

© Printemps / Fotolia.com
Val Martello
Val Martello

Oltre alla coltivazione di fragole, i contadini si occupano del tradizionale allevamento di bestiame.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander

Le quattro stagioni della Venosta

La regione turistica della Val Venosta merita di essere visitata davvero in ogni stagione dell’anno! Nei dorati e gustosi mesi autunnali, nei nevosi mesi invernali, in primavera, quando gli alberi da frutto tingono il paesaggio di bianco e rosa e d’estate quando a sorprendervi saranno i lussureggianti pascoli verdi.

Durante il corso dell’anno, sono moltissime le attività e gli appuntamenti che vi aspettano in Val Venosta: belle escursioni di varia difficoltà, eventi culinari e culturali ricchi di tradizioni e allegria. Nelle pensioni, rifugi e ristoranti della Val Venosta troverete sempre ad accogliervi calda ospitalità e il meglio delle specialità tipiche regionali. La Val Venosta è particolarmente conosciuta per le sue albicocche, le fragole della Val Martello, la pera Pala e le castagne!

Nella stagione fredda, gli appassionati di sport invernali potranno scegliere tra cinque stazioni sciistiche per famiglie che fanno tutte parte del comprensorio Ortler Skiarena. La Val Martello e Slingia sono zone molto conosciute per il biathlon. Il Lago di Resia, ghiacciato nella stagione invernale, offre opportunità per lo snow-kite. D’estate il lago diventa una meta molto apprezzata da amanti del surf e del kite-surf. L'incantevole tranquillità del paesaggio invernale offre ottime possibilità per escursioni con le racchette da neve, discese in slittino o tour di sci alpinismo.

Offerte vacanza attuali

Campanile nel lago di Resia
Campanile nel lago di Resia

Il campanile di Curon Vecchia racconta la storia disastrosa della vecchia locailtà e è diventato l'emblema dell'area vacanze Passo Resia.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Castello di Castelbello
Castello di Castelbello

Il castello si trova su una enorme roccia sulla sponda sinistra dell'Adige.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Glorenza, città medioevale
Glorenza, città medioevale

Vecchi muri in pietra e ponti di legno danno alla città di Glorenza un fascino medievale.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander

Panorami unici per una vacanza da sogno

Il pittoresco Lago di Resia con il campanile romanico che emerge dall'acqua, è considerato il simbolo della regione. Gli alpinisti, invece, conoscono bene l'imponente gruppo dell'Ortles con la sua cima più alta, anche chiamata il Re Ortles - la montagna più alta della regione del Tirolo.

Non sono solo i pittoreschi alpeggi e le montagne della Val Venosta ad attirare ogni anno qui molti visitatori, i pittoreschi paesini della zona come Curon, Resia, Castelbello-Ciardes e Silandro sono dei veri gioielli assolutamente da visitare. Di particolare interesse anche la cittadina medievale di Glorenza, con i suoi bastioni perfettamente conservati. Glorenza è famosa anche per essere la città più piccola dell'Alto Adige e dell'intero arco alpino.

Il paese di Lasa, invece, è particolarmente nota per le sue cave di marmo, dalle quali si esporta marmo in tutto il mondo. Gli amanti della cultura saranno deliziati dalle numerose chiese, castelli e palazzi. Da non perdere soprattutto l’Abbazia di Monte Maria e Castel Juval, che ospita uno dei famosi musei dell’alpinista Reinhold Messner.

Impressioni

Glorenza
Glorenza

La più piccola città dell’Alto Adige

© LianeM / Fotolia.com
Castello di Castelbello
Castello di Castelbello

Il castello si trova su una enorme roccia sulla sponda sinistra dell'Adige.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Tubre in Val Monastero
Tubre in Val Monastero

La chiesa di San Giovanni

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Chiesa di San Benedetto
Chiesa di San Benedetto

La Chiesa di San Benedetto a Malles è una delle chiese più antiche d'Europa.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Torre Fröhlich a Malles
Torre Fröhlich a Malles

All'inizio del 14° secolo, questo castello era sede della corte.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Val Martello - Lago di Gioveretto
Val Martello - Lago di Gioveretto

nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio

© rboehme / Fotolia.com
Castel Coira
Castel Coira

sui pendii del Monte Sole

© LianeM / Fotolia.com
Solda
Solda

ai piedi di Re Ortles

© LianeM / Fotolia.com
Ortles
Ortles

Arrivati in cima dell'Ortles (3905 m). Qui si vede ancora la vecchia croce.

© Internet Consulting - Stefan Tolpeit
Resia
Resia

Lago di Resia

© LianeM / Fotolia.com
San Valentino
San Valentino

Lago di San Valentino

© Joujou / pixelio.de

Consigli utili

Service