Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Vacanze in Val Venosta

La Val Venosta - una valle ricca di affascinanti contrasti, viste mozzafiato, incredibili bellezze naturali, antiche tradizioni e storie avvincenti. Un paese speciale con persone speciali. Questa valle si estende dai 400 ai 4000 metri di altezza e offre al suo interno scintillanti ghiacciai, laghi cristallini, prati alpini, viti e frutteti in abbondanza! Qui la varietà e le possibilità per le vostre vacanze non mancano di sicuro!

Mele dell'Alto Adige
Mele dell'Alto Adige

300 giorni e 2.000 ore di sole all'anno, sono l'ideale per far maturare le mele in Alto Adige.

© Smileus #31949288
Ortles
Ortles

Da Solda potete arrampicare l’Ortles.

© Internet Consulting - Stefan Tolpeit
Castel Churburg
Castel Churburg

Il castello si può visitare in primavera, estate e autunno.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia

Godetevi trail e panorami indimenticabili sul lago di Resia e i suoi dintorni.

© Tom Bause - Ferienregion Reschenpass
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia
Tour in bici nell'area vacanze Passo Resia

Scoprite il paesaggio naturale e culturale variegato attorno al lago di Resia su due ruote.

© Kirsten-J. Sörries - IDM Südtirol
Pista ciclabile in Val Venosta
Pista ciclabile in Val Venosta

Pista ciclabile con vista sul lago

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Passo Stelvio in Val Venosta
Passo Stelvio in Val Venosta

48 tornanti serpeggiano sul monte fino a raggiungere il passo più alto dell’Alto Adige

© rboehme / Fotolia.com
Castello Juval
Castello Juval

Castello Juval vicino a Senales

© Campomalo / pixelio.de

La regione turistica nella parte occidentale dell'Alto Adige, offre un ricco paesaggio culturale e naturale, con una vasta scelta di attività per il tempo libero. Il Parco Nazionale dello Stelvio, i famosi sentieri delle rogge della Val Venosta, le vette imponenti come il Re Ortles, sono solo alcuni esempi di quello che fa della Val Venosta un vero paradiso per escursioni e amanti degli sport di montagna. Anche gli appassionati di mountain bike, avranno a disposizione qualsiasi tipo di percorso, dai più facili ai più impegnativi, adatti sia a principianti, sia ad esperti.

Curon al passo di Resia
Curon al passo di Resia

Non importa in quale stagione dell'anno – il lago di Resia è sempre bellissimo.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Campanile nel lago di Resia
Campanile nel lago di Resia

Il campanile di Curon Vecchia nel lago di Resia è una meta famosa e anche l'emblema dell'area vacanze. È testimonianza anche della disastrosa costruzione del lago artificiale e della storia movimentata delle località.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Inverno al Passo di Resia
Inverno al Passo di Resia

Anche d'inverno Resia è un'amata meta di vacanza.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Campanile del lago di Resia
Campanile del lago di Resia

Il campanile di Curon Vecchia nel lago di Resia è un'attrazione famosa ed anche l'emblema dell'area vacanze locale.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Törggelen in Alto Adige
Törggelen in Alto Adige

Il tradizionale Törggele con castagne e vino novello è una tradizione sempre molto amata.

© Printemps / Fotolia.com
Resia
Resia

Lago di Resia

© LianeM / Fotolia.com
Val Martello
Val Martello

Oltre alla coltivazione di fragole, i contadini si occupano del tradizionale allevamento di bestiame.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander

Le quattro stagioni della Venosta

La regione turistica della Val Venosta merita di essere visitata davvero in ogni stagione dell’anno! Nei dorati e gustosi mesi autunnali, nei nevosi mesi invernali, in primavera, quando gli alberi da frutto tingono il paesaggio di bianco e rosa e d’estate quando a sorprendervi saranno i lussureggianti pascoli verdi.

Durante il corso dell’anno, sono moltissime le attività e gli appuntamenti che vi aspettano in Val Venosta: belle escursioni di varia difficoltà, eventi culinari e culturali ricchi di tradizioni e allegria. Nelle pensioni, rifugi e ristoranti della Val Venosta troverete sempre ad accogliervi calda ospitalità e il meglio delle specialità tipiche regionali. La Val Venosta è particolarmente conosciuta per le sue albicocche, le fragole della Val Martello, la pera Pala e le castagne!

Nella stagione fredda, gli appassionati di sport invernali potranno scegliere tra cinque stazioni sciistiche per famiglie che fanno tutte parte del comprensorio Ortler Skiarena. La Val Martello e Slingia sono zone molto conosciute per il biathlon. Il Lago di Resia, ghiacciato nella stagione invernale, offre opportunità per lo snow-kite. D’estate il lago diventa una meta molto apprezzata da amanti del surf e del kite-surf. L'incantevole tranquillità del paesaggio invernale offre ottime possibilità per escursioni con le racchette da neve, discese in slittino o tour di sci alpinismo.

Offerte vacanza

Campanile nel lago di Resia
Campanile nel lago di Resia

Il campanile di Curon Vecchia racconta la storia disastrosa della vecchia locailtà e è diventato l'emblema dell'area vacanze Passo Resia.

© Frieder Blickle - Vinschgau Marketing
Il campanile che emerge dalle acque del Lago di Resia
Il campanile che emerge dalle acque del Lago di Resia

Il campanile che emerge dalle acque del Lago di Resia

© richirik / Fotolia.com
Curon Venosta
Curon Venosta

Torre nel Lago di Resia

© LianeM / Fotolia.com
Lasa, il paese del marmo
Lasa, il paese del marmo

Il pittoresco centro

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Castello di Castelbello
Castello di Castelbello

Il castello di Castelbello si erge maestosamente sulla possente roccia.

© LianeM / Fotolia.com
Castello di Castelbello
Castello di Castelbello

Il castello si trova su una enorme roccia sulla sponda sinistra dell'Adige.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Città di Glorenza
Città di Glorenza

Glorenza è la città più piccola dell'Alto Adige.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Glorenza, città medioevale
Glorenza, città medioevale

Vecchi muri in pietra e ponti di legno danno alla città di Glorenza un fascino medievale.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Castello Juval
Castello Juval

Castello Juval vicino a Senales

© Campomalo / pixelio.de

Panorami unici per una vacanza da sogno

Il pittoresco Lago di Resia con il campanile romanico che emerge dall'acqua, è considerato il simbolo della regione. Gli alpinisti, invece, conoscono bene l'imponente gruppo dell'Ortles con la sua cima più alta, anche chiamata il Re Ortles - la montagna più alta della regione del Tirolo.

Non sono solo i pittoreschi alpeggi e le montagne della Val Venosta ad attirare ogni anno qui molti visitatori, i pittoreschi paesini della zona come Curon, Resia, Castelbello-Ciardes e Silandro sono dei veri gioielli assolutamente da visitare. Di particolare interesse anche la cittadina medievale di Glorenza, con i suoi bastioni perfettamente conservati. Glorenza è famosa anche per essere la città più piccola dell'Alto Adige e dell'intero arco alpino.

Il paese di Lasa, invece, è particolarmente nota per le sue cave di marmo, dalle quali si esporta marmo in tutto il mondo. Gli amanti della cultura saranno deliziati dalle numerose chiese, castelli e palazzi. Da non perdere soprattutto l’Abbazia di Monte Maria e Castel Juval, che ospita uno dei famosi musei dell’alpinista Reinhold Messner.

Alloggi consigliati

Hotel Gerstgras
Kurzras 7 - 39020 - Schnals (Unser Frau)
+39 0473 662211
info@hotelgerstgras.com
www.hotelgerstgras.com
Castello di Castelbello
Castello di Castelbello

Il castello si trova su una enorme roccia sulla sponda sinistra dell'Adige.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Tubre in Val Monastero
Tubre in Val Monastero

La chiesa di San Giovanni

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Chiesa di San Benedetto
Chiesa di San Benedetto

La Chiesa di San Benedetto a Malles è una delle chiese più antiche d'Europa.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Torre Fröhlich a Malles
Torre Fröhlich a Malles

All'inizio del 14° secolo, questo castello era sede della corte.

© Internet Consulting - Patrick Kammerlander
Glorenza
Glorenza

La più piccola città dell’Alto Adige

© LianeM / Fotolia.com
Val Martello - Lago di Gioveretto
Val Martello - Lago di Gioveretto

nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio

© rboehme / Fotolia.com
Il campanile che emerge dalle acque del Lago di Resia
Il campanile che emerge dalle acque del Lago di Resia

Il campanile che emerge dalle acque del Lago di Resia

© richirik / Fotolia.com
Castel Coira
Castel Coira

sui pendii del Monte Sole

© LianeM / Fotolia.com
Solda
Solda

ai piedi di Re Ortles

© LianeM / Fotolia.com
Ortles
Ortles

Da Solda potete arrampicare l’Ortles.

© Internet Consulting - Stefan Tolpeit
Ortles
Ortles

Arrivati in cima dell'Ortles (3905 m). Qui si vede ancora la vecchia croce.

© Internet Consulting - Stefan Tolpeit
Glorenza
Glorenza

La città medioevale Glorenza

© Peer.tv
Solda
Solda

Il piccolo paese Solda

© Peer.tv
Curon Venosta
Curon Venosta

Torre nel Lago di Resia

© LianeM / Fotolia.com
Resia
Resia

Lago di Resia

© LianeM / Fotolia.com
Curon Venosta
Curon Venosta

Torre nel Lago di Resia

© LianeM / Fotolia.com
Resia
Resia

Lago di Resia

© LianeM / Fotolia.com
San Valentino alla Muta
San Valentino alla Muta

Lago Haider

© berggeist007 / pixelio.de
San Valentino
San Valentino

Lago di San Valentino

© Joujou / pixelio.de
Tubre in Val Monastero
Tubre in Val Monastero

Confine tra Italia e Svizzera

© chnurrli46 / pixelio.de

Consigli utili

Al
Blog