Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Regioni
  2. Valle Isarco
  3. Colle Isarco

Colle Isarco: amore per i dettagli

Colle Isarco, per tutto il medioevo località di transito di re e imperatori, all'inizio del secolo scorso diventò un rinomato luogo di cura.

Famosi scrittori come Henrik Ibsen lo scelsero per la loro villeggiatura. Non è un caso che Colle Isarco abbia molto da offrire: la sua cornice naturale è teatro ideale di escursioni e passeggiate. Molte sono anche le attrattive di carattere commerciale, tra cui ad esempio il famoso e frequentatissimo mercato al Passo del Brennero.

La regione montuosa della Val di Fleres si mostra in tutto il suo fascino genuino con le numerose possibilità di escursioni e gite che spaziano dalla semplice passeggiata, al più impegnativo sentiero in alta montagna. Gli impianti di risalita portano fino ai 2.700 m di altitudine, dove gli scalatori e gli escursionisti possono cimentarsi con il Tribulaun e le Vedrette del Montarso/Feuerstein.

Per gli sportivi, Colle Isarco offre inoltre la possibilità di giocare a tennis, di andare in piscina, giocare a bowling o effettuare escursioni guidate in montagna e sul ghiacciaio.

In inverno è un piccolo paradiso per gli amanti degli sport invernali.

Chi invece apprezza l’arte potrà ammirare la cappella di S. Barbara e la chiesa parrocchiale barocca.

E per tutti un’atmosfera di cordiale ospitalità che pervade tutte le strutture ricettive: dalle pensioni a conduzione familiare, agli alloggi privati fino agli hotel di lusso.

Consigli vacanza