Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Il Parco Naturale Tre Cime

Le vette più singolari e più conosciute delle Dolomiti sono le Tre Cime di Lavaredo. Sono patrimonio naturale dell’UNESCO, sfida alpina e soprattutto vette mozzafiato.

Su una superficie di 11.635 ettari il Parco Naturale Tre Cime comprende i comuni di San Candido, Sesto e Dobbiaco e si estende a ovest fino alla Valle di Landro, a nord fino alla Val Pusteria e a est fino a Sesto.

Le vette più famose sono il Monte Piana, la Croda Rossa, la Punta tre Scarpieri, Croda dei Toni, Cima Dieci, Undici e Dodici. Inoltre la Val Fiscalina, la Valle di Landro e la Valle Rienza sono mete molto apprezzate dagli escursionisti.

Il centro visite si trova a Dobbiaco nel centro culturale Grand Hotel Dobbiaco. Sul retro del centro si trovano le tre stazioni del sentiero natura – il bosco: il Mondo Magico della Foresta, l’Oroscopo celtico e il Villaggio degli alberi.

Offerte vacanza attuali

Impressioni

Tre Cime
Tre Cime

Vista sul rifugio Locatelli con le Tre Cime sullo sfondo

© IDM Südtirol - Klaus Huber
Tre Cime di Lavaredo
Tre Cime di Lavaredo

Le Tre Cime di Lavaredo sono il simbolo dell'Alta Pusteria e delle Dolomiti. Sono raggiungibili anche dalla Val Fiscalina.

© Internet Consulting
Tre cime di Lavaredo
Tre cime di Lavaredo

Tre cime e il monte Paterno

© Vincenzo De Santis / Fotolia.com
Tre cime di Lavaredo
Tre cime di Lavaredo

d'inverno

© hagenvontroja / Fotolia.com

Consigli utili

Parchi Naturali

Service