Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Il Parco Naturale Tre Cime

Tre Cime e Meridiana di Sesto, Tre Scarperi e Monte Paterno: queste e altre imponenti vette caratterizzano il paesaggio del Parco Naturale Tre Cime, che fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO delle Dolomiti.

Le omonime Tre Cime di Lavaredo, insieme allo Sciliar, sono probabilmente le montagne simbolo più famose dell'Alto Adige e, naturalmente, così come la Meridiana di Sesto (con il Cima Nove, Cima Dieci, la Croda Rossa di Sesto, Cima Undici, Cima Dodici e Cima Uno) sono mete ambite per gli scalatori. Ma il Parco Naturale Tre Cime ha molto altro da offrire.

Lago di Landro
Lago di Landro

Il pittoresco Lago di Landro si trova a 1.406 m di altezza, vicino a Dobbiaco. I suoi affluenti sono il Rienza e il Popena.

© Tourismusverein Toblach - H. Oberhofer
Dürrensee
Dürrensee

Il pittoresco Lago di Landro si trova a 1.406 m di altezza, vicino a Dobbiaco. I suoi affluenti sono il Rienza e il Popena.

© Tourismusverein Innichen - W. Kozo
Dürrensee
Dürrensee

Il pittoresco Lago di Landro si trova a 1.406 m di altezza, vicino a Dobbiaco. I suoi affluenti sono il Rienza e il Popena.

© Tourismusverein Innichen - M. Schoenegger
Dürrensee
Dürrensee

Il pittoresco Lago di Landro si trova a 1.406 m di altezza, vicino a Dobbiaco. I suoi affluenti sono il Rienza e il Popena.

© Tourismusverein Innichen - M. Schoenegger
Dürrensee
Dürrensee

Il pittoresco Lago di Landro si trova a 1.406 m di altezza, vicino a Dobbiaco. I suoi affluenti sono il Rienza e il Popena.

© Tourismusverein Innichen - M. Santini
Pista ciclabile Dobbiaco Cortina
Pista ciclabile Dobbiaco Cortina

Un magnifico panorama sulle Tre Cime e le Dolomiti attende gli appassionati di ciclismo lungo la pista ciclabile tra Dobbiaco e Cortina.

© IDM Südtirol - Harald Wisthaler
Punta Tre Scarpieri
Punta Tre Scarpieri

La Punta Tre Scarpieri è una magnifica cimasituata tra due valli laterali della Val di Sesto, della Val Fiscalina e della Val Campo di Dentro.

© Internet Consulting - Benedikt Trojer
Meridiana di Sesto
Meridiana di Sesto

La meridiana di Sesto è uno dei simoboli più importanti di Sesto.

© Internet Consulting - Benedikt Trojer

Cime aspre e prati in fiore

La riserva naturale si estende su una superficie di 11.891 ettari, nei Comuni di Sesto, San Candido e Dobbiaco. Oltre alle emozionanti formazioni rocciose, gli amanti della natura troveranno bellissimi prati, ad esempio nella Val Fiscalina e nella Val Campo di Dentro, che all'inizio dell'estate entusiasmano con i loro fiori colorati. Non lontano dal Lago di Landro, si trova un meraviglioso punto panoramico nella Valle di Landro, sull'imponente parete nord delle Tre Cime di Lavaredo.

Lago di Dobbiaco
Lago di Dobbiaco

Il lago di Dobbiaco si trova nel parco naturale Fanes-Sennes-Braies e merita di essere visitato in ogni stagione dell'anno.

© TV Toblach - Harald Wisthaler
Lago di Dobbiaco
Lago di Dobbiaco

Il pittoresco lago vicino a Dobbiaco è una destinazione molto popolare. In estate si può fare un giro in barca a remi o in pedalò. In inverno, il lago di Dobbiaco invita a pattinare sul ghiaccio o giocare a curling.

© IDM Südtirol - Harald Wisthaler
Guerra nelle Dolomiti
Guerra nelle Dolomiti

Prato Piazza a Braies è solo uno dei teatri della crudele guerra combattuta tra le Dolomiti tra il 1915 e il 1917.

© hagenvontroja #31171700

Musei all'aperto

Durante la I Guerra Mondiale il fronte correva in mezzo alle Dolomiti. I soldati dovevano costruire sentieri e fortificazioni e resistere in montagna nelle condizioni più inospitali. La famosa “Strada degli Alpini”, ha origine da questo momento. L’Associazione Bellum Aquilarum offre visite guidate attraverso il museo all'aperto della Croda Rossa e al Forte Mitterberg, oltre ad organizzare mostre sul tema. Le reliquie della guerra di montagna nelle Dolomiti offrono anche emozionanti cimeli del passato, durante un'escursione sul Monte Piana.

Ferrata Monte Paterno
Ferrata Monte Paterno

Ferrata unica proprio vicino alle Tre Cime

© Alpinschule Drei Zinnen - Daniel Rogger
Parco Naturale Tre Cime
Parco Naturale Tre Cime

Meraviglioso tramonto con vista sulle Tre Cime

© Alpinschule Drei Zinnen - Daniel Rogger
Scuola Alpina Tre Cime
Scuola Alpina Tre Cime

Guide alpine professioniste propongono indimenticabili tour nelle Dolomiti

© Alpinschule Drei Zinnen - Daniel Rogger
Tre Cime
Tre Cime

Vista sul rifugio Locatelli con le Tre Cime sullo sfondo

© IDM Südtirol - Klaus Huber
Lago di Dobbiaco
Lago di Dobbiaco

Il lago di Dobbiaco si trova nel parco naturale Fanes-Sennes-Braies e merita di essere visitato in ogni stagione dell'anno.

© TV Toblach - Harald Wisthaler
Lago di Dobbiaco
Lago di Dobbiaco

Il pittoresco lago vicino a Dobbiaco è una destinazione molto popolare. In estate si può fare un giro in barca a remi o in pedalò. In inverno, il lago di Dobbiaco invita a pattinare sul ghiaccio o giocare a curling.

© IDM Südtirol - Harald Wisthaler
Tre Cime di Lavaredo
Tre Cime di Lavaredo

Le Tre Cime di Lavaredo sono il simbolo dell'Alta Pusteria e delle Dolomiti. Sono raggiungibili anche dalla Val Fiscalina.

© Internet Consulting
Tre cime di Lavaredo
Tre cime di Lavaredo

Tre cime e il monte Paterno

© Vincenzo De Santis / Fotolia.com
Tre cime di Lavaredo
Tre cime di Lavaredo

d'inverno

© hagenvontroja / Fotolia.com

Esperienze nella natura

Il Centro Visite presso il Grand Hotel a Dobbiaco ospita una mostra permanente sulle Dolomiti, patrimonio mondiale dell'UNESCO e sulle particolarità delle Dolomiti in Alta Pusteria. Il “Sentiero Natura” di Dobbiaco, inizia proprio dietro la casa del parco naturale con 3 stazioni: il Mondo Magico della Foresta, il Villaggio degli Alberi e l'Oroscopo Celtico degli alberi. Lungo il percorso circolare LandArt, si possono ammirare, invece, bellissime opere d’arte. Il sentiero natura intorno al Lago di Dobbiaco, invece, offre 11 interessanti stazioni disposte intorno al Lago di Dobbiaco, con interessanti punti di osservazione e informazioni per gli amanti della natura e degli uccelli. Il sentiero conduce in due parchi naturali, perché il lago stesso si trova nell'adiacente Parco Naturale Fanes-Senes-Braies.

Centro Visite Tre Cime
Centro culturale Grand Hotel Dobbiaco
Tel.: +39 0474 973017
E-mail: info.dz@provinz.bz.it

Offerte vacanza attuali

Impressioni

Ferrata Monte Paterno
Ferrata Monte Paterno

Ferrata unica proprio vicino alle Tre Cime

© Alpinschule Drei Zinnen - Daniel Rogger
Parco Naturale Tre Cime
Parco Naturale Tre Cime

Meraviglioso tramonto con vista sulle Tre Cime

© Alpinschule Drei Zinnen - Daniel Rogger
Scuola Alpina Tre Cime
Scuola Alpina Tre Cime

Guide alpine professioniste propongono indimenticabili tour nelle Dolomiti

© Alpinschule Drei Zinnen - Daniel Rogger
Tre Cime
Tre Cime

Vista sul rifugio Locatelli con le Tre Cime sullo sfondo

© IDM Südtirol - Klaus Huber
Tre Cime di Lavaredo
Tre Cime di Lavaredo

Le Tre Cime di Lavaredo sono il simbolo dell'Alta Pusteria e delle Dolomiti. Sono raggiungibili anche dalla Val Fiscalina.

© Internet Consulting
Tre cime di Lavaredo
Tre cime di Lavaredo

Tre cime e il monte Paterno

© Vincenzo De Santis / Fotolia.com
Tre cime di Lavaredo
Tre cime di Lavaredo

d'inverno

© hagenvontroja / Fotolia.com

Parchi Naturali

Service