Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Natura
  3. Parchi Naturali
  4. Vedrette di Ries Aurina

Parco Naturale Vedrette di Ries Aurina

Nel Parco Naturale Vedrette di Ries Aurina è la natura a fare da padrona! Qui fino alla fine di maggio c’è neve sulle montagne: un vero paradiso per sci alpinisti e amanti degli sport invernali.

Volpi, tassi, camosci, aquile e marmotte vivono nel parco e, grazie a un'iniziativa transfrontaliera, il parco naturale fa parte di uno delle aree più tutelate d’Europa.

Con una superficie di 31.500 ettari il Parco Naturale Vedrette di Ries Aurina ospita maestosi ghiacciai, pascoli alpini e una varia ed unica flora e fauna. Il Parco Naturale Vedrette di Ries - Aurina è delimitato a nord-ovest dal fondovalle della Valle Aurina, a est fino al Passo Stalle dal confine di Stato, a sud-est dalla valle di Anterselva e a sud dalla Val Pusteria. Comprende i comuni di Campo Tures, Gais, Perca, Rasun - Anterselva, Valle Aurina e Predoi.

L’ iniziativa transfrontaliera, comprende il Parco Nazionale delle Alti Tauri, che si estende nel Tirolo e nel Salisburghese, e il Parco Naturale Vedrette di Ries Aurina. Questo complesso, prezioso biotopo per piante e animali, costituisce la più estesa area tutelata d'Europa.

Il centro visite del parco naturale si trova a Campo Tures e informa sugli ambienti naturali, sulla geologia e l'idrologia della zona. È aperto da dicembre fino a marzo e da maggio fino a ottobre.