Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Curiosità & Consigli
  4. Genesi delle Dolomiti

Le Dolomiti e la loro genesi

Le Dolomiti sono nate 2,5 milioni di anni fa e sono composte per la maggior parte da rocce sedimentarie e calcaree.

Un tempo le Dolomiti, erano un enorme barriera corallina, come quella che si può trovare adesso in Australia. A generare le Dolomiti, come le conosciamo noi oggi, lo scontro tra la placca europea e la placca africana, che fece emergere queste rocce innalzandole oltre 3000 m sopra il livello del mare.

A guardale oggi, nella loro alternanza di rocce irte e spigolose e di pascoli erbosi, mai si direbbe che un tempo erano parte di una barriera corallina. A trasformale come sono oggi sono stati terremoti, episodiche esplosioni vulcaniche e relativi depositi, erosioni legate agli agenti atmosferici e ai piani di debolezza insiti nelle rocce.

L'innalzamento delle Dolomiti è ancora in corso!

Il nome Dolomiti, deriva dal naturalista francese Déodat de Dolomieu (1750-1801),  che per primo studiò il particolare tipo di roccia predominante nella regione, battezzata in suo onore dolomia.

Ancora oggi le Dolomiti sono terreno di studio prediletto da geologi e scienziati che ne studiano la genesi e i possibili futuri sviluppi.

Consigli vacanza