Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Specialità d’agnello della pecora di Funes

A CAUSA DALL’ATTUALE SITUAZIONE ECCEZIONALE, DOVUTA AL CORONAVIRUS, GLI EVENTI POSSONO ESSERE SOSPESI, POSTICIPATI O SI POSSONO TENERE NEL RISPETTO DELLE NORMATIVE VIGENTI!

Quando:
Dove: S. Pietro, Funes
Regione: Valle Isarco
Visualizza location sulla mappa

Gustate svariate delizie della razza ovina “Villnösser Brillenschaf” e partecipate agli eventi organizzati in occasione delle settimane gastronomiche!

Anche quest’anno, in autunno, la Val di Funes ospiterà di nuovo le settimane gastronomiche della pecora di Funes, chiamata anche “pecora con gli occhiali” (tedesco: “Brillenschaf”). Numerose locande nella valle e alcuni esercizi partner del “Villnösser Brillenschaf” vi coccolano con deliziosi piatti a base di carne d’agnello.

La pecora di Funes è la razza ovina più vecchia in Alto Adige che risale ad un incrocio del 18° secolo. La colorazione nera attorno ad occhi e orecchi le danno il nome. Temporaneamente poco ricordata, la pecora viene oggigiorno riscoperta. Non da ultimo per la grande adattabilità degli animali e per la qualità della loro carne fibrillare. Durante le settimane delle specialità d’agnello potrete scoprire di più su questa razza antica.

Eventi speciali durante le settimane gastronomiche

Due eventi particolari arricchiscono le settimane gastronomiche della pecora di Funes. Viene proposta un’escursione “Sul Sentiero del Contadino” che permetterà agli interessati di scoprire di più sui contadini della valle e sui loro prodotti. Inoltre, famiglie potranno partecipare al pomeriggio speciale per nel Centro Visite del Parco Naturale Puez-Odle, dove verrà insegnato come si produce il feltro con la vera lana delle pecore di Funes.

Maggiori informazioni:

Associazione Turistica Val di Funes
Peterweg 10
Tel.: +39 0472 840 180
info@villnoess.info

Foto @ Manuel Ferrigato

Specialità d’agnello della pecora di Funes
Categoria
Gastronomia Gastronomia
Cultura Cultura
Tradizioni Tradizioni
Data (e)
01/10/2020 - 11/10/2020