Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Palestre arrampicata Valle Isarco

Anche in Valle Isarco l’arrampicata sportiva si praticava già negli anni 40. La più vecchia è la falesia vicino a Vipiteno, Sprechenstein.

Altre due falesie molto belle e appaganti le troviamo a est di Bressanone. Sono la Zanser Alm e la falesia al Passo delle Erbe

In tutte le falesie della Valle Isarco, quando possibile, vengono aggiunte nuove vie, e naturalmente le vecchie vengono costantemente controllate e tenute in ordine.

Una novità degli ultimi anni invece la Città dei Sassi a Passo Sella. Qui tre svedesi hanno aperto nella loro turnée più di 100 boulder di varie difficoltà.

Kleine Rotwand – Passo Carezza **

Questa falesia si trova nella zona del Catinaccio e offre un paesaggio davvero unico! I blocchi si trovano in mezzo al bosco e vale davvero la pena farci un salto.

  • Tragitto: da Bolzano si va verso la Val d’Ega, in direzione Nova Levante. Si svolta al Passo Nigra poco prima del Passo di Carezza. Un km più avanti sulla destra si trova il parcheggio!
  • Accesso: dal parcheggio si prosegue per la strada fino ad un segnale sulla destra, si segue il sentiero numero 8 fino alla Kleine Rotwand.
  • Difficoltà: 5 da 4, 3 da 5a; 2 da 5b; 3 da 5c; 12 da 6a; 8 da 6b; 8 da 6c; 14 da 7a; 7 da 7b; 3 da 7c; 1 da 8a.

Zanser Alm – Funes **

La falesia si trova ai piedi del Gruppo delle Odle in Val di Funes, ha vie di ogni difficoltà adatte a ogni tipo di scalatore. La roccia è dolomia, con buchi netti e tacche.

  • Tragitto: da Bressanone si entra in Val di Funes e si continua fino al rifugio Zannes. Si può parcheggiare qui.
  • Accesso: si segue per il rifugio Genova sulla via forestale, si prende il sentiero numero 35 nei pressi di un ponte, si cammina fino a raggiungere i massi.
  • Difficoltà: 2 da 3; 5 da 4; 5 da 5a; 8 da 5b; 6 da 5c; 7 da 6a; 8 da 6b; 5 da 6c; 1 da 7a; 1 da 7c; 1 da 8a.

Mahr – Bressanone **

La Mahr è di sicuro la falesia che si nota di più in Alto Adige, trovandosi a lato dell’autostrada del Brennero. Roccia gneis, arrampicata verticale su tacche.

  • Tragitto: si segue per Chiusa da Bressanone, alla fine della città si gira a destra verso Mahr. Si parcheggia presso l’albergo.
  • Accesso: si cammina lungo i bordi del prato fino ai massi
  • Difficoltà:3 da 4; 1 da 5a; 6 da 5b; 3 da 5c, 4 da 6a; 8 da 6b; 3 da 6c; 5 da 7a; 3 da 7b; 3 da 7c; 2 da 8a; 1 da 8b.

Reifenstein – Vipiteno *

Falesia carina con prese abbastanza grandi ed alcune vie facili, roccia gneis, prese nette.

  • Tragitto: da Vipiteno, sulla strada statale verso Bressanone, arrivando fino all’insegna Reifenstein. Si attraversa il ponte, la falesia è 10 m dopo il cartello “Elzenbaum”.
  • Accesso: il parcheggio è accanto alla falesia
  • Difficoltà: 6 sotto 5a; 1 da 5a  a 6a.