Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Croda del Becco

Passeggiata
Passeggiata

Croda del Becco

Seekofel
Condiz. fisica
Diff. Tecnica
Emozione
Paesaggio

Difficoltà: difficile
Lunghezza: 7,0 km
Salita:
1317 m
   Discesa:
19 m
Durata: 7:30 h
Punto più basso: 1493 m (Pragser Wildsee)
Punto più alto: 2791 m (Seekofel)
Giudizi:
(0)

Breve descrizione
Bellissima escursione dal Lago di Braies alla Croda del Becco in Alta Val Pusteria.
Descrizione
Lasciatevi incantare dalla bellezza dei paesaggi dolomitici che incontrerete lungo il percorso fino alla Croda del Becco.
Periodo migliore
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Punto di partenza
Lago di Braies
Punto di arrivo
Croda del Becco
Descrizione percorso
L'escursione parte dalla riva ovest del Lago di Braies. Imboccate il sentiero nr. 1 e raggiungete il bivio. Il sentiero vi condurrà a sud-est dell'Alta Via delle Dolomiti. Raggiungete il cosiddetto "Buco del Giovo" ai piedi della Croda del Becco e proseguite fino alla cima poco distante dal Rifugio Biella. Qui potrete fare una sosta prima di affrontare la salita fino alla vetta della Croda del Becco.

Una volta raggiunta la meta potrete ammirare la vista sul Lago di Braies, sulla Valle di Braies e sul Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies. Al ritorno seguite lo stesso percorso di andata.

Numero sentiero
1
Attrezzatura
Scarponcini da montagna, abbigliamento impermeabile e anti-vento, occhiali da sole
Consigli per la sicurezza
Escursione impegnativa, ma non presenta difficoltà tecniche.
Mezzi pubblici
I treni fermano presso la stazione di Monguelfo, collegamento autobus per il Lago di Braies
Come arrivare
Autostrada del Brennero A22, uscita Bressanone/Val Pusteria, direzione Strada Statale della Val Pusteria SS 49, dopo Monguelfo svoltare per il Lago di Braies
Parcheggio
Parcheggio presso il Lago di Braies
Suggerimenti dell'autore
Hotel a Braies e Appartamenti a Braies

Profilo altimetrico
Elevationprofile not available

Road surface
Lunghezza7,0 km

Autore
Redaktion suedtirol.com | creato: 24.11.2010 | modificato: 28.05.15
Fonte
suedtirol.com
www.suedtirol.com

Logo
Consigli vacanza