preview
Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Chiese, Abbazie e Monasteri
  4. Abbazia di Monte Maria

Abbazia di Monte Maria

La più alta abbazia benedettina d'Europa fu per lungo tempo il centro spirituale dell'alta Val Venosta. Ancora oggi, l’Abbazia ha molto da offrire e conquista i suoi visitatori con un connubio tra passato e futuro.

L'Abbazia di Monte Maria da oltre 900 anni sovrasta Burgusio, vicino a Malles, a 1.350 m di altezza. Il monastero benedettino è un luogo di riposo e forza, lavoro e preghiera, oltre che storia e futuro. Il monastero ospita una biblioteca, una chiesa collegiata, un museo e una pensione.

Gli uomini di età superiore ai 16 anni possono conoscere la vita dei monaci da vicino e partecipare alla vita quotidiana dei monaci (soggiorno minimo 4 giorni). Tutti gli altri sono hanno a disposizione la pensione semplice ma moderna. Una sosta qui è l’ideale per sperimentare il potere e il silenzio del monastero e prendersi una pausa dalla vita di tutti i giorni. Le sale per seminari possono essere affittate per eventi, corsi e ritiri.

Museo "Ora et labora"

Dal 2007, l’Abbazia di Monte Maria, ospita anche un museo. Qui, attraverso film e oggetti vari, i visitatori possono scoprire la vita nel monastero (passato e presente). Ci sono anche mostre temporanee con interessanti collezioni del fondo del monastero e un film particolarmente suggestivo sulle rappresentazioni degli angeli nella cripta romanica.

Chiesa & Cripta

La chiesa dell’Abbazia di Monte Maria risale alla fine del XII secolo, il suo aspetto barocco attuale risale ad interventi tra il 1643 e il 1648. Si accede alla straordinaria chiesa del monastero attraverso un elaborato portale ad arco romanico a tutto sesto. Gli stucchi sono in stile rinascimentale.

La cripta di Monte Maria è stata a lungo luogo di sepoltura per i monaci. Quando nel 1980 furono rimosse le sepolture, vennero alla luce splendidi affreschi, che sono considerati uno dei più grandi esempi di arte romanica nelle Alpi.

E’ possibile visitare la straordinaria cripta nel corso di una visita guidata, che viene offerta ogni giovedì dalle 10:30 da metà marzo a fine ottobre. Tra giugno e ottobre, è possibile partecipare ai vespri nella cripta alle 17:30 dal lunedì al sabato.

Storia dell'Abbazia di Monte Maria

Il monastero fu costruito nel 12° secolo. All'inizio del 17° secolo, l'abbazia benedettina fiorì, la comunità di monaci crebbe e fondò a Merano un ginnasio umanistico.
Nel 1807 l’Abbazia fu chiusa dal governo bavarese, i monaci furono espulsi e il monastero, la chiesa, l'archivio e la biblioteca furono privati ​​di proprietà preziose. Anche il liceo dovette chiudere fino all'anno 1816. Nel 1928, il ginnasio di Merano fu definitivamente chiuso sotto la pressione politica del fascismo. Tra il 1946 e il 1986 Monte Maria gestì un ginnasio quinquennale privato. Monte Maria è stato per secoli il centro spirituale dell'Alta Val Venosta e ha educato generazioni di studenti. Molti ex studenti hanno fondato l’Associazione Amici di Monte Maria.

Biblioteca - tesori antichi e tecnologia moderna

La biblioteca è ora ospitata in una moderna costruzione sotterranea. Le oltre 100.000 opere a stampa - alcune delle quali rarità storiche e collezioni rare - sono state completamente inventariate. È possibile accedere al catalogo completo in modo digitale, visibile a tutti. Previa registrazione, si può anche prendere parte a una visita guidata della biblioteca.

Sfortunatamente, non si sa molto sulla storia della biblioteca fino al 18 ° secolo. Dal 1816 molti nuovi monaci arrivarono al monastero. Alcuni di loro erano noti studiosi che hanno portato i loro libri e li hanno aggiunti alla biblioteca del monastero.

Ulteriori informazioni:

Tel .: +39 0473 843980
E-mail: info@marienberg.it