Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Abbazia di Novacella

Prima di arrivare all'abbazia vera e propria si incontra la Cappella a pianta rotonda di S.Michele, risalente all'anno 1200.

In tedesco questa cappella per una certa somiglianza con il romano Castel S.Angelo è chiamata "Engelsburg" ovvero "Castello dell'Angelo". Si presume inoltre che la costruzione a pianta centrale voglia ricordare la Chiesa del S.Sepolcro a Gerusalemme.

Entrati nel cortile dell'abbazia notiamo il "pozzo delle meraviglie", esso rappresenta le sette meraviglie del mondo antico e come ottava meraviglia l'Abbazia di Novacella, rappresentazione non proprio inopportuna se considerata sotto il profilo storico.

L'Abbazia di Novacella a Bressanone fu fondata nel 1142 e da allora è abitata da canonici agostiniani. È d'obbligo la visita alla pinacoteca e alla biblioteca, le quali custodiscono dipinti e scritti antichi di immenso valore.

Un tempo uno storico disse che chi entrava in una simile biblioteca doveva fare attenzione inquanto secondo lui essa è pericolosa, o la si evita del tutto o ci si rinchiude per degli anni.

Appartamenti Novacella Hotel Novacella