preview
Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Via ferrata Cascata Stuller

L'impressionante via ferrata alla cascata Stuller in Val Passiria è una via ferrata con passaggi impegnativi che offre però viste splendide sul panorama circostante e sulla cascata.

La parte più impegnativa della ferrata è quella centrale, una ripida salita situata direttamente nei pressi della ruggente cascata: assolutamente un must per gli appassionati di vie ferrate e per i più coraggiosi. I cavi vi guidano alla scoperta di una delle cascate più alte d’Italia, composta da due singole cascate per un totale di 342 metri di altezza. Buona condizione fisica, resistenza, forza nelle braccia e tecnica sono essenziali per padroneggiare il tour di difficoltà D (variante E). La via ferrata combina sezioni di facile camminata e via ferrata con sezioni verticali e parzialmente a strapiombo.

Indicazioni:

Dalla chiesa di Moso in Passiria, si prosegue fino alla frazione di Aue e alla strada statale. Attraversare la galleria, proseguire per la scala di ferro fino alla strada di accesso (circa 30 minuti da Moso). Una volta arrivati ​​all'ingresso, si prosegue in salita lungo un tratto non impegnativo (difficoltà max B / C).

La sezione successiva parte con un tratto semplice, seguito da un breve passaggio a strapiombo (D). La parte successiva della via ferrata è composta da 2 varianti. La variante 1 proseguendo a sinistra, di moderata difficoltà fino al sentiero E5 e la variante 2, invece, che sale più impegnativa a destra (D / E). In entrambe le varianti si raggiunge il sentiero E5. L'ultima parte della via ferrata conduce a un prato (B / C) e alla frazione di Egger a Stulles.

Una volta nel centro di Stulles si risale lungo il sentiero E5 fino a Moso, dove un tempo passava la cascata Stuller.

Dettagli:

  • Durata: 3:00 h / 4:30 h
  • Dislivello: 300 m / 520 m
  • Difficoltà: molto difficile
Consigli vacanza