Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio

Nel regno di Re Laurino. Intorno al meraviglioso simbolo dell’Alto Adige, lo Sciliar, si estende su 6.796 ettari il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio e con lui un territorio paradisiaco per escursionisti, alpinisti e amanti della natura.

L’Alpe di Siusi è la zona più nota dell’intero parco naturale Sciliar-Catinaccio. L’altopiano più grande d’Europa invita a passeggiate tranquille e a escursioni esigenti e garantisce con lo Sciliar, Punta Santner, Punta Euringer e il Catinaccio esperienze alpine indimenticabili.

Piacevoli sentieri portano gli escursionisti sulle tracce delle streghe dello Sciliar e nei boschi fitti dove esploratori scoprono le sedie delle streghe, rocce bizzarre, dove centinaia di anni fa, si dice le streghe compissero le loro magie e i loro incantesimi.

Il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio comprende i paesi di Tires, Fiè allo Sciliar e Castelrotto. Il centro visite si trova in località Bagni di Lavina Bianca vicino Tires e si chiama “Centro informativo Steger Säge” ed è aperto da giugno a settembre.

Segheria storica nella casa del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio
Segheria storica nella casa del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio

La casa del Parco Naturale, è ospitata in una storica segheria veneziana a Tires al Catinaccio. Oltre a una mostra permanente sul parco naturale è possibile ammirare la sega perfettamente funzionante e gli alloggi dell'artigiano che lavorava qui.

© Seiser
Stanza della segheria nella casa del parco naturale Sciliar-Catinaccio
Stanza della segheria nella casa del parco naturale Sciliar-Catinaccio

Il Centro visite del Parco Naturale Sciliar Catinaccio è ospitata in un'antica segheria di cui si possono ammirare ancora alcune stanze.

© Seiser Alm Marketing
Volpe nel Parco Naturale Sciliar-Catinaccio
Volpe nel Parco Naturale Sciliar-Catinaccio

Nella Casa del Parco Naturale di Tires al Catinaccio, bambini e adulti imparano molto sulla flora e sulla fauna del Parco naturale Sciliar-Catinaccio.

© Seiser Alm Marketing
Casa del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio
Casa del Parco Naturale Sciliar-Catinaccio

La casa del parco naturale a Tires, nel Catinaccio è ospitata nella vecchia segheria Steger, completamente restaurata e ancora aperta ai visitatori in determinati giorni.

© Seiser Alm Marketing

Centro visite Sciliar-Catinaccio

A Tires in località Bagni di Lavina Bianca, si trova il Centro Visite del Parco Sciliar-Catinaccio in Alto Adige, un vecchio edificio, ora completamente risanato.

Un tempo l’edifico era una segheria che funzionava grazie ad un mulino ad acqua. La ristrutturazione della struttura ha permesso di rimettere in funzione il telaio e il carrello della sega e di creare diverse aree dove è possibile ammirare le antiche tradizioni e culture, il modo in cui viveva la gente, come venivano svolti i lavori più comuni, come ad esempio quello in una segheria.

Nel complesso, formato da due corpi distinti, è stata ricavata anche un’esposizione permanente che saprà senza dubbio incantare grandi e piccini.

Oltre alla sega in funzione, si potrà ammirare troviamo ad esempio stazioni interattive con informazioni sulla storia della segheria, sugli uccelli ed altri caratteri naturalistici del parco. Al piano superiore dell’edificio in cui abitava il segantino è stata allestita una sezione dedicata alla geologia dell’area protetta.

Il centro è aperto dal martedì al sabato fino a ottobre dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30. Nei mesi di luglio e agosto il centro sarà aperto anche la domenica. È possibile vedere la sega in funzione ogni mercoledì alle 11:00, alle 15:00 e alle 16:30.

Visite guidate di gruppi o scolaresche sono possibili su prenotazione. L’entrata è libera.

Catinaccio
Catinaccio

al tramonto

© Tourismusverein Welschnofen
Alpe di Siusi
Alpe di Siusi

Vista dall'Alpe di Siusi sul pittoresco Sciliar.

© Internet Consulting - Stefan Tolpeit
Chiesa di S. Cipriano a Tires
Chiesa di S. Cipriano a Tires

La chiesa tardo romanica di S. Cipriano vicino a Tiers si trova ai piedi dell'imponente gruppo del Catinaccio e presenta un affresco del XVII secolo su un muro esterno.

© Internet Consulting - Fabian Auer
Tires
Tires

Paesaggio a Tires

© Andreas Agne / pixelio.de
Catinaccio
Catinaccio

Nelle montagne intorno al Catinaccio

© GeroSievers / pixelio.de
Sci alpinismo
Sci alpinismo

Esplora il Gruppo del Catinaccio con lo sci alpino

© Internet Consulting - Piergiorgio Caruso
Al
Blog