Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Miti e leggende
  4. Il serpente bianco

Il serpente bianco

Nei pascoli di Fodara Vedla, nei pressi di San Vigilio di Marebbe si trovano estesi e ricchi pascoli, sui quali, d’estate, i pastori, portano a pascolare il loro bestiame. A prima vista la natura qui sembra parlarci con dolce melodie e il campanaccio delle mucche accompagna i passi di escursionisti e amanti della montagna.

Non fu sempre così, però! Tanto, tanto tempo fa questo luogo era infestato da serpenti velenosi e solo i più audaci si avventuravano con il bestiame fino ai piedi del Sas dla Pera. I serpenti non terrorizzavano i pastori solo di giorno, di notte, infatti, si intrufolavano nelle stalle e si saziavano di tutto il latte che le mucche potevano produrre!

Una vera maledizione per i poveri contadini che esasperati, decisero di rivolgersi allo stregone di San Vigilio, chiedendogli di fare un incantesimo per aiutarli.

Lo stregone preparò una speciale pozione a base di polveri e erbe magiche e si incamminò verso Fodara Vedla. All’imbrunire accesa un grande fuoco e cominciò a recitare a gran voce arcane preghiere per attirare a se i serpenti.

Gli animali sembravano quasi ipnotizzati dal rituale e si avvicinavano via via al fuoco, fino a finirci dentro e bruciare, arrostendo con raccapricciante crepitio.  Dopo poco però, arrivò con le vipere anche un grande e maestoso serpente bianco che portava in testa una piccola corona. Lo stregone tentò inutilmente di difendersi, il serpente bianco lo avvolse con le sue forti spire e si lanciò con lui nel fuoco.

La mattina dopo, i contadini, alzatisi di buon ora, corsero sul luogo per verificare cosa fosse rimasto dopo l’intervento dello stregone. I serpenti erano spariti e ritrovarono solo un’enorme fossa corrosa dal veleno e ricoperta di ceneri.

Uno dei contadini però osservò meglio degli altri e scorse tra le ceneri una piccola corona, proprio la corana che aveva in testa il serpente bianco, la raccolse, se la mise in testa e visse da principe per tutto il resto della sua vita!

Consigli vacanza