Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Wellness
  3. Sauna
  4. Bagno turco

Bagno turco per il vostro benessere

Gli effetti benefici del vapore erano già conosciuti dagli antichi egizi, è qui che ha origine il bagno di vapore, che nasce come un vero e proprio rito per la pulizia del corpo oltre che come un trattamento benessere.

Il bagno turco è adatto per combattere lo stress, i dolori reumatici, le tensioni muscolari, l'insonnia e le infiammazioni alle vie respiratorie.

La temperatura all'interno di un bagno turco è compresa tra i 40° e i 60°. La percentuale di umidità raggiunge il 90-95%. Devono prestare particolare attenzione nel bagno turco, coloro che soffrono di pressione troppo bassa o troppo alta, chi ha problemi cardiovascolari o malattie renali.

La dilatazione dei vasi sanguini provocata dal calore migliora la circolazione. Per capire quando uscire dal bagno turco dobbiamo imparare ad ascoltare il nostro corpo.

Il pulsare delle tempie ci dice che è il momento di uscire. Una volta fuori è utile fare una tonificante doccia fredda, per poi rientrare tranquillamente nel bagno turco.

Gli effetti benefici del bagno turco

Gli effetti benefici del bagno turco si vedranno in breve tempo: la vostra pelle sarà subito più elastica e luminosa, il vostro metabolismo aumenterà e dimagrirete più facilmente!

Per dare un tocco in più al vostro bagno turco vi consigliamo di applicare sul corpo umido degli oli essenziali o di aggiungerli al vapore durante il bagno.

Ecco alcuni consigli per un bagno turco ottimale:

Prima di entrare, per predisporre al meglio la pelle fate una doccia tiepida, per favorire la sudorazione è consigliabile bere una tisana calda, prima o durante il trattamento, nel bagno turco è preferibile stare sdraiati per favori la circolazione, se siete seduti mantenete comunque le gambe più alte rispetto al busto.

Per stimolare ulteriormente la circolazione ed eliminare le cellule morte potete frizionare la pelle con un guanto di crine.

La permanenza nel bagno turco non deve superare i 20 minuti, intervallate il trattamento con docce fredde, o meglio ancora con l’idromassaggio, o immergetevi in una vasca di acqua fredda.

Terminati i bagni asciugatevi tamponando delicatamente la pelle e rilassatevi per almeno 20 minuti coperti dall’asciugamano prima di rivestirvi. Non dimenticate, il bagno turco fa perdere molti liquidi, reintegrateli con tisane e acqua.

Consigli vacanza