thumbnail
Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Altri sport
  3. Rennböckl

Cos'è un Rennböckl?

Il Rennböckl (o semplicemente Bock) è una sorta di slittino fai da te, composto da uno sgabello montato su un vecchio sci.

Ci si siede sullo sgabello e con le mani ci si attacca a due maniglie posizionate sotto la seduta. Lo si controlla in discesa spostando il peso del corpo e frenando con i piedi.

La storia del Rennböckl

Anche se si è soliti pensare che sia stato un contadino di Valdaora ad inventarlo, ci sono prove che testimoniano l’esistenza del Rennböckl già in precedenza e in altre parti del mondo.

Nel mondo ci sono circa 15 brevetti per questo mezzo di trasporto. Il più antico brevetto, simile all'originale di Valdaora, risale al 1914, registrato presso l'Ufficio Brevetti di Washington, negli Stati Uniti. Il più antico brevetto di Rennböckl come lo conosciamo oggi fu registrato negli Stati Uniti, nel 1963. Il primo brevetto in Europa, invece, è del 1939.

A Valdaora, il Rennböckl apparve per la prima volta nel 1945, secondo le ricerche. Nacque dalla necessità di trovare alternative alla slitta allora molto costosa. E così trovarono questo mezzo di trasporto per andare a scuola più velocemente e spostarsi più comodamente nella stagione invernale.

Portare il Rennböckel era molto più comodo che guidare una slitta sugli stretti sentieri. Negli anni '50 nella Valle di Casies si tennero anche le prime gare di Rennböckl.

Oggi i Rennböckl sono conosciuti con nomi diversi: Skibock ad Adelboden (Svizzera), Klumper a Tulfes (Nord Tirolo) e Bockerl in Baviera. Nel frattempo, sono stati prodotti anche modelli più “industriali”, che sono noti sotto il nome di Flizzer, Balancer, Ski Bockerl o Skifox.

Con lo sviluppo degli sci da carving, lo sviluppo di Böckl ha fatto un grande passo in avanti. I modelli top di oggi sono costituiti da uno sci carving non troppo lungo con una struttura in acciaio o alluminio sulla quale è montata una sella in pelle.

Il costo di un Rennböckl è minimo. Chiunque abbia un po’ di manualità ne può realizzare uno da solo. Ciò che vi occorre è un vecchio sci e uno sgabello in legno da montarci sopra.

Consigli vacanza