Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Da vedere cultura
  4. Passeggiate a Merano

Tra Kurhaus e castelli

Merano in Alto Adige fa bene alla salute. E questo lo sapeva già l’imperatrice Sissi nel 19esimo secolo, quando Merano era al culmine come città di benessere.

Con la costruzione delle nuove terme e dei giardini del Castel Trauttmansdorff Merano vive una sorta di rinascimento. Scoprite la città sulle passeggiate famose.

Il clima mite e il magnifico panorama sulle vette del gruppo di Tesia intorno fanno di Merano una destinazione straordinaria. La bellezza di Merano si rivela in miglio modo sulle tante passeggiate lungo il fiume di Passirio. Vedete qui quali sono le passeggiate di Merano.

  • Passeggiata Lungo Passirio

La passeggiata si trova lungo la riva destra del torrente Passirio tra Ponte della Posta, Ponte Teatro e Ponte di Ferro. Qui si passa il noto Kurhaus, uno degli più belli edifici di stile liberty nelle Alpi.

  • Passeggiata d'inverno

La passeggiata Lungo Passirio prosegue nella soleggiata Passeggiata d’Inverno. Vale la pena fermarsi alla “Wandelhalle” (1889). Lì si tengono tanti concerti d’estate e si possono ammirare dipinti di paesaggi altoatesini. Da qui si raggiunge inoltre Maia Alta, dove si trova il Castel Trauttmansdorff.

  • Passeggiata d'estate

Sulla passeggiata gemella della Passeggiata d’Inverno, Merano mostra la sua vegetazione ricchissima: pioppi, palme, cedri e tante altre piante offrono ombra nelle calde giornate d’estate. All’ingresso inferiore della passeggiata si trova una statua dell’imperatrice Elisabetta dell’Austria

  • Passeggiata della Gilf

La passeggiata della Gilf è forse la più nota della città e sicuramente quella più romantica. Sulla passeggiata si raggiunge la gola della Gilf e un Ponte Romano. Li si possono ammirare le acque rumoreggianti e godersi il dolce far niente sulle panchine lungo la passeggiata Gilf.

  • Passeggiata Tappeiner

La Passeggiata Tappeiner è considerata come una delle più belle passeggiate d’europa e collega l’ovest e l’est di Merano. Su un’altezza media di 380 m offre viste mozzafiato su Merano e dintorni. La Passeggiata fu progettata e costruita da Franz Tappeiner, medico e ricercatore e soprattutto promotore del turismo di benessere a Merano. La passeggiata soleggiata è lunga 4 km ed è fiancheggiata da alberi di eucalipto, pino, loti, magnolie olive e varie palme.