Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Orientamento in montagna

Per orientarsi nelle montagne alto atesine è fondamentale saper leggere la carta topografica.

Un buon escursionista ha sempre una carta topografica con sé.  Quando i sentieri sono ben segnati non ci si perde, ma a volte succede. A volte i segnali dei sentieri sono poco visibili a causa degli agenti atmosferici che li rovinano e a volte i sentieri non sono curati inizio stagione, quindi è facile perdersi sui monti altoatesini.

Le carte hanno una propria simbologia e linguaggio e ogni carta è caratterizzata da una scala. Agli escursionisti è pratica la scala 1:25.0000. Nord si trova in alto quindi Sud è in fondo. La carta si gira sempre come si è posizionati, così con la rappresentazione tridimensionale si mette in evidenza i rilievi e la pendenza del terreno utilizzando le curve di livello, linee che collegano vari punti della superficie alla medesima altezza.