Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Gli "omini di pietra"

Un posto molto speciale a Bolzano e dintorni è la cima del Monte Schöneck tra la Val d'Adige e la Val Sarentino. Sulla sommità dell'altopiano si trovano i famosi “omini di pietra”, un luogo davvero magico!

Questi cumuli di pietre in Alto Adige spesso servono come indicazione per sentieri e percorsi; quelli della Val Sarentino però sono speciali! Essi esistono da millenni.

Già nel 1540 esistevano testimonianze scritte delle loro esistenza. Leggiamo infatti da un antico protocollo che un giudice dell'epoca aveva accusato una donna di nome Barbara Pachler di aver partecipato a riti magici e stregonerie proprio in quel luogo. È da allora che intorno a queste pietre regna un alone di mistero!

Le escursioni

Se si desidera visitare gli "omini di pietra" in Alto Adige, dovete arrivare fino a Sarentino e poi parcheggiare all'Hotel Auener. Da qui inizia il sentiero n. 2 che vi porta al pascolo Auener e Auenerjoch. Poi si segue il sentiero n. 4 fino alla meta della nostra escursione: i misteriosi "omini di pietra". La salita è di circa 1 ora e mezza ed è molto facile.

Offerte vacanza

Omini di Pietra
Omini di Pietra

Gli Omini di Pietra sopra la Val Sarentino sono una meta molto apprezzata dalle famiglie.

© Tourismusverein Sarntal - R. Lamprecht
Omini di Pietra
Omini di Pietra

Numerose leggende e miti circondano i famosi Omini di Pietra tra la Val Sarentino e la Valle dell'Adige.

© Tourismusverein Sarntal
Omini di Pietra (Hohe Reisch)
Omini di Pietra (Hohe Reisch)

Gli Omini di Pietra tra la Val d'Adige e la Val Sarentino sono una meta molto popolare per escursionisti e ciclisti.

© Tourismusverein Sarntal - Alberto Campanile
Omini di Pietra
Omini di Pietra

I leggendari Omini di Pietra sono una meta escursionistica molto amata. Sono facilmente raggiungibili dalla Val Sarentino e da San Genesio.

© Tourismusverein Sarntal - R. Lamprecht
Omini di Pietra (Hohe Reisch)
Omini di Pietra (Hohe Reisch)

Gli omini di pietra (Stoanernen Mandln in tedesco) sul "Hohen Reisch", sopra la Val Sarentino, sono una meta molto apprezzata da escursionisti e ciclisti.

© Tourismusverein Sarntal - Alberto Campanile
Al
Blog