Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Castelli & Residenze
  4. Castel Trostburg

Castel Trostburg a Ponte Gardena

Per coloro che vogliono mettersi sulle tracce del compositore e poeta Oswald von Wolkenstein, non c'è niente di meglio di una gita a Castel Trostburg.

Il castello è situato sullo sperone roccioso di una collina al di sopra di Ponte Gardena e risale al XII secolo. Fu menzionato per la prima volta nel 1173, quando era ancora residenza del signore "Cunrat de Trosperch” (Konrad von Trostberg), discendente dai nobili di Castelrotto.

Dal secolo successivo il castello divenne proprietà, per oltre 600 anni, dei Signori di Wolkenstein. Dal 1377 al 1445 visse qui anche il menestrello Oswald von Wolkenstein.

Tra il XIV e il XVI secolo l'intera struttura venne ampliata e nel XVII secolo, per volere del barone Engelhard Dietrich von Wolkenstein venne ristrutturato secondo lo stile rinascimentale. Dal 1981 il castello è divenuto di proprietà dell’associazione “Südtiroler Burgeninstitut”, che lo salvò il suo fascino dalla rovina e consentì di tenere l'accesso aperto al pubblico.

I visitatori possono ammirare, all'interno delle stanze, oggetti ed elementi di diverse epoche, da quella romanica a quella barocca come la Stube gotica e la sua volta, gli affreschi e le decorazioni all'interno della cappella. Il Castel Trostburg in Valle Isarco è sede della mostra permanente "Castelli - Edifici della storia".

Orari di apertura:

  • Giovedì Santo a fine giugno: ore 11.00, 14.00 e 15.00
  • Luglio e agosto: ore 10.00, 11.00, 14.00, 15.00 e 16.00
  • Settembre a fine ottobre: ore 11.00, 14.00 e 15.00

Ulteriori informazioni:

Tel.: +39 0471 654401
www.burgeninstitut.com