thumbnail

Vacanze a San Lorenzo di Sebato

Dalla romana Mansio Sebatum alla graziosa cittadina di oggi: San Lorenzo in Val Pusteria ha una lunga storia - e ha ancora molto da offrire oggi.

Centro di San Lorenzo
Piazza di San Lorenzo
San Lorenzo
S. Lorenzo dall'alto

Circondato da prati e pendii boscosi, San Lorenzo si trova nel cuore della Val Pusteria. La cittadina con un totale di circa 3.900 abitanti, comprende il centro del paese e dodici fazioni: ad esempio Castel Badia con l'omonimo castello, Santo Stefano nelle immediate vicinanze del comprensorio sciistico ed escursionistico di Plan de Corones, Onies ed Elle o Floronzo, direttamente alla confluenza di Rienza e Gadera.

A sud di San Lorenzo, la strada conduce in Val Badia, è per questo che viene chiamato anche la piccola porta delle Dolomiti. Una natura straordinaria e un semplice paradiso escursionistico è a portata di mano a San Lorenzo. La vivace città di Brunico si trova a poca distanza ed è facilmente raggiungibile tramite la pista ciclabile e pedonale lungo la Rienza.

Dai tempi dei romani ad oggi

Il paese di San Lorenzo ha molto offrire ai suoi cittadini e a chi lo sceglie per le vacanze. Dopo tutto, la storia di San Lorenzo risale a molto tempo fa. In primo luogo, i Celti Saevates popolarono l'area, poi divenne la stazione stradale romana "Mansio Sebatum". Lo testimoniano numerosi reperti archeologici, tra i più importanti della zona. Le pietre miliari romane sul ciglio della strada, i resti di un intero insediamento romano e l'eccitante museo Mansio Sebatum nel centro di San Lorenzo, vi invitano in un viaggio alla scoperta dell'antichità.

Castello di S. Michele
Museo Mansio Sebatum
Chiesa di Santa Croce a San Lorenzo
Castelbadia

Altri luoghi di interesse a S. Lorenzo:

  • Chiesa parrocchiale di San Lorenzo, altare maggiore con Madonna di Michael Pacher del 1462, Cappella Egerer con affreschi
  • Santuario Santa Croce in Badia
  • Chiesa di pellegrinaggio Maria Saalen, costruita nel 1653, con un'unica Madonna nera con Bambino
  • Castello di San Michele, su uno sperone roccioso vicino a San Martino, costruito intorno all'anno 1000, oggi di proprietà privata
  • Castel Sonnenburg, ex monastero, visibile da lontano all'ingresso del paese
  • Hofrichter
  • Cimitero di Guerra a Floronzo

Le nostre migliori offerte

Paradiso attivo ai piedi del Plan de Corones

A San Lorenzo e nei suoi dintorni ci sono interessanti attività ricreative durante tutto l'anno. In estate, passeggiate tranquille lungo il fondovalle, escursioni e gite in bicicletta sono senza dubbio tra le attività più classiche. Ad esempio, il sentiero archeologico delle leggende, è un interessante percorso panoramico per tutta la famiglia; l'escursione a Gioco d’Asta, sopra san Lorenzo, è premiata con una vista unica sulla Val Pusteria e la pista ciclabile della Val Pusteria conduce direttamente attraverso il villaggio. In inverno, la vicina area sciistica del Plan de Corones è senza alcun dubbio l'attrazione numero uno.

San Lorenzo d'inverno
Castello di S. Michele
Museo Mansio Sebatum
Vista su S. Martino
Maria Sares
La residenza privata Hebenstreit
Centro di San Lorenzo
Piazza di San Lorenzo
Castel di S. Michele a S. Lorenzo
Piazza a San Lorenzo
Chiesa di Santa Croce a San Lorenzo
San Lorenzo di Sebato
San Lorenzo
Ponte nei pressi di. Lorenzo
Castel di S. Michele dall'alto
S. Lorenzo dall'alto
Stazione ferroviaria di S. Lorenzo
Castelbadia

Consigli utili

Offerte per vacanze da sogno