preview
Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Castelli & Residenze
  4. Castello di Castelbello

Castello di Castelbello in Val Venosta

Il Castello di Castelbello sovrasta l’omonimo paese della Val Venosta da una roccia sulla riva sinistra del fiume Adige. Arroccato tra la roccia, crea un delizioso contrasto con i vigneti e i frutteti che lo circondano. Le visite guidate al castello offrono uno spaccato emozionante della storia del castello e formano un ambiente suggestivo per mostre e concerti.

Il castello fu menzionato per la prima volta nel 1238, ma probabilmente la sua origine è precedente, il castello di Castelbello fu costruito dai signori di Montalban. Nel 1531 il castello, dopo diversi passaggi di proprietà, andò come prestito di pegno alla famiglia Hendl, che fece numerosi ampliamenti e cambiamenti.

Decadimento e ricostruzione

Originariamente, gli Hendl erano una famiglia semplice, che fu elevata nel 1697 per via dei loro meriti nell'amministrazione e nella difesa del paese al rango di conti. Dopo gli incendi del 1813 e del 1824, il conte Hendl fece ricostruire solo una piccola parte del castello per scopi residenziali, mentre la maggior parte cadde in rovina.

Alla fine di una battaglia di corte durata diversi decenni il Conte Siegmund von Hendl e la Repubblica d'Italia conclusero un accordo che consentì allo stato di acquisire il castello e restaurarlo. Nel 2008, la provincia di Bolzano è diventata proprietaria del castello di Castelbello. Dal 1999, la gestione del castello è del comune di Castelbello-Ciardes.

Mostre e visite guidate

Dal romantico cortile sulla cucina del castello annerita dal fumo, agli affreschi romanici nella cappella del castello, il Castello di Castelbello in Val Venosta offre molto da vedere. È aperto al pubblico tutti i giorni da fine aprile a fine ottobre tranne il lunedì. Oltre alla mostra permanente sulla Via Claudia Augusta, ci sono mostre temporanee d'arte in primavera e in autunno. Castelbello è anche sede di concerti e altri eventi culturali.

Dall'inizio di luglio all'inizio di settembre, le visite guidate al castello vengono offerte più volte al giorno dal martedì alla domenica e le visite per famiglie una volta alla settimana. Per partecipare alle visite basta iscriversi entro il giorno precedente presso l'Associazione Turistica di Castelbello.

Ulteriori informazioni:

Associazione Turistica Castelbello-Ciardes
I-39020 Castelbello-Ciardes
+39 0473 62 41 93
info@kastelbell-tschars.com