Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Castelli & Residenze
  4. Il forte di Fortezza

Il Forte Austriaco di Fortezza

L'imponente fortezza Fortezza nello stesso luogo in Valle Isarco è stata nei 19 Secolo, costruito e può essere visitato con visite guidate.

L’imponente Fortezza in Valle Isarco è stata costruita nel 19° secolo dall’Imperatore Ferdinando I d’Austria come importante punto di controllo e collegamento tra nord e sud.

Tra il 1833 e il 1838, più di 4.500 lavoratori sono stati impiegati per la costruzione di questo enorme complesso militare costruito con mattoni di Neustifter, calce di Brunico e granito di Falzes. Ciò che ai visitatori può apparire a prima vista come un confuso labirinto di edifici, corridoi e scale, è stato per l’epoca, un vero capolavoro logistico.

Il Baluardo, chiamato così dall’imperatore Francesco I, copre una superficie di circa 65.000 m2 ed è costruito su tre livelli. Rappresenta un vero esempio di ingegneria civile.

Da polveriera a museo

Nonostante la sua posizione strategica e la dimensione impressionante, la Fortezza non è mai stata completata, in passato è stata usata per la maggior parte come polveriera e non fu mai teatro di scontri o di battaglie. Si narra che nel 1943 i nazionalsocialisti, abbiano nascosto qui un’enorme quantità d’oro, che fino ad oggi però non è ancora stato trovato.

Il forte rimase base militare fino al 1991, quando il Demanio decise di darla in affitto al comune di Bressanone. Oggi diverse parti della fortezza sono state ricostruite e ristrutturate e l’edificio ci è trasformato in un museo a cielo aperto, dove è possibile partecipare a visite guidate, concerti e manifestazioni.

E’ possibile visitare l’edificio. Le guide storiche vengono proposte ad orari diversi a seconda della stagione.

Per ulteriori informazioni:
Fortezza
T +39 (0)472 458 698
F +39 (0)472 459 477
info@festung-franzensfeste.it
www.festung-franzensfeste.it

Appartamenti Fortezza Hotel Fortezza