Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Natura
  3. Parchi Naturali
  4. Gruppo di Tessa

Parco Naturale Gruppo di Tessa

Poter vivere a stretto contatto con la natura in quest’ambiente naturale rappresenta sicuramente un’esperienza unica.

La forza dell’acqua, la maestosità delle montagne, l’ispirazione che nasce nell’ammirare i limpidi laghi di montagna, nonché la magia che la natura opera su corpo e anima, valorizza l’uomo come parte integrante della natura. Un modo inteso per percepire gli influssi benefici di madre natura e per ritrovare sé stessi. Vi consigliamo di approfittare delle escursioni proposte dal centro visite del parco. Ne trarrete sicuramente beneficio.

Il Parco naturale Gruppo di Tessa nasce nel 1976, con una superficie di ca. 31.391 ettari, il parco comprende i comuni di Senales, Naturno, Parcines, Lagundo, Tirolo, Rifiano, San Martino e Moso in Val Passiria. A sud il parco naturale è delimitato dalla Val Venosta dalla Val Senales ad vest, ad est dalla Val Passiria e sul versante settentrionale dalla cresta dell’arco alpino. 

Nel 1984 è stato realizzato anche il centro visite del parco, presso la scuola media di Naturno. Il sottotitolo "Dell'acqua e della luce" rappresenta al meglio i forti contrasti e la ricca varietà di ambienti climatici che è possibile ammirare all'interno del parco stesso. Inoltre, il Bunker Mooseum in Val Passiria vi fa sapere di più sulla storia dell’insediamento della zona.

Escursioni nel Parco Naturale Gruppo di Tessa

Uno dei percorsi più conosciuti nel Parco Naturale Gruppo di Tessa è sicuramente l’Alta Via di Merano. Particolarmente belli sono anche i Laghi di Sopranes che formano insieme il più grande distretto di laghi dell’Alto Adige. Per famiglie consigliamo anche visitare la Cascata di Parcines.

Inoltre, le guide professionali del parco naturale vi accompagneranno su escursioni che illustrano il bellissimo ma sensibile ecosistema del Parco Naturale Gruppo di Tessa, invitandovi a trattare la natura in modo rispettoso. Per maggiori informazioni sulle iscrizioni, i percorsi e sulle date si prega di contattare le associazioni turistiche attorno al parco.

Consigli vacanza