Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Schlutzkrapfen – Mezzelune agli spinaci

Un piatto davvero goloso e che vi saprà dare tante soddisfazioni!

Schlutzkrapfen e Canerdeli
Schlutzkrapfen e Canerdeli

Specialità dell'Alto Adige: ravioli agli spinaci con burro fuso e canederli!

© Berggasthaus Plörr

Una delle ricette più famose dell’Alto Adige sono senza dubbio le mezzelune ripiene con gli spinaci e la ricotta e condite con burro fuso e erba cipollina.

Troverete questo piatto praticamente in ogni ristorante della Val Pusteria e dell’Alto Adige, è un piatto molto apprezzato, soprattutto dai bambini. Ideale per ricaricare le energie dopo una bella sciata, un’escursione o un tour in bici.

Le nonne e le mamme dell'Alto Adige preparano con piacere questo piatto insieme ai loro bambini e si divertono a gustarlo in famiglia. Una variante altrettanto appetitosa, sono le mezzelune con ripieno di patate. In questo caso la pasta è farcita con patate lesse insaporite con burro e porro. 

Offerte vacanza

Schlutzkrapfen - Mezzelune agli spinaci
Schlutzkrapfen - Mezzelune agli spinaci

Schlutzkrapfen o mezzelune con spinaci e ricotta, un piatto della tradizione molto apprezzato da grandi e piccini.

© Internet Consulting - Isabel Gräber

La ricetta

Ingredienti

Pasta:

  • 150 g di farina di segale
  • 100 g di farina di frumento
  • 1 uovo
  • 50-60 ml di acqua tiepida
  • 1 C di olio
  • sale

Ripieno:

  • 150 g di spinaci bolliti (circa 300 g di spinaci freschi)
  • 50 g di cipolle tritate fini
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • 1 C di burro, 100 g di ricotta
  • 1 C di formaggio grana
  • 1 C di erba cipollina
  • 1 puntina di noce moscata
  • Pepe, sale

Condimento:

  • Formaggio grana grattugiato, burro fuso
  • Erba cipollina tritata fine

Preparazione

Mescolare i due tipi di farina, disporle a fontana sul tavolo con un buco al centro. Aggiungere il sale e le uova, precedentemente mescolate con l’acqua tiepida e l’olio. Impastare tutto fino ad ottenere una massa omogenea. Mettere a riposare l’impasto ottenuto per una mezz’ora coperto da un panno. Nel frattempo tritare finemente gli spinaci. Rosolare in padella il burro, l’aglio e la cipolla, aggiungere gli spinaci e far cuocere per un paio di minuti. Aggiungere infine anche la ricotta, il parmigiano e l’erba cipollina. Salare e pepare e aggiungere la noce moscata. Una volta pronto il ripieno potete iniziare a tirare la pasta, abbastanza velocemente, facendo in modo che non si secchi. La sfoglia deve essere abbastanza sottile. Formare poi dei dischi di pasta di circa 7 cm di diametro. Aiutandosi con un cucchiaio, disporre il ripieno al centro di ogni dischetto. Bagnare il bordo con dell'acqua e piegare i dischetti a metà creando in questo modo delle piccole mezzelune. Premere i bordi con le dita. Gli Schlutzkrapfen vanno cotti in acqua salata per circa 3-4 minuti, scolati e conditi con burro fuso, formaggio grana ed erba cipollina. Una variante al ripieno di spinaci, può essere quello con patate lesse, passate al setaccio.

Al
Blog