thumbnail
Fai una richiesta Trova una struttura in Alto Adige
Richiedi offerte & Trova alloggi

Il Lago di Braies

Leggendario, di colore verde smeraldo e conosciuto ovunque – così si presenta il lago naturale alpino più grande dell’Alto Adige, in mezzo al Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies.

Non per niente il Lago di Braies in Alta Pusteria non viene chiamato “Perla dei laghi alpini”. Le chiare acque di montagna che vengono incorniciate da ripide pendici rocciose e chi si trovano ai piedi della magnifica Croda del Becco (2810 m), si integrano in modo magico nel paesaggio delle Dolomiti.

Situato a 1496 m s.l.m., il Lago di Braies ha un’estensione di circa 31 ettari e ben 36 m di profondità massima. La temperatura più alta sulla superficie dell’acqua è di 14°C nelle calde giornate estive.

Un gioiello nelle Dolomiti

Da quando la ferrovia passa per la Val Pusteria, il lago è una destinazione famosa per chi è alla ricerca di svago, per famiglie e per amanti della natura. Solo pochi però sanno che il Lago di Braies è protagonista di una vecchia leggenda delle Dolomiti. Questa definisce il lago come accesso a una parte sotterranea del “Regno di Fanes” che poteva essere raggiunta dal lago in barca. Poi, questa porta si è chiusa e si trova ai piedi della Croda del Becco. La denominazione ladina del monte “Sas dla Porta” (Sasso della Porta) è in uso ancora oggi.

Mentre numerosi visitatori fanno il giro del lago, prendono il sole sulle sponde e osano fare un bagno nell’acqua fresca nei mesi estivi, il lago è una destinazione amata anche d’inverno: Pattinaggio, meravigliose ciaspolate e scialpinismo attorno al lago vi aspettano!

Fiction “Un passo dal cielo”

Oltre ad alcune produzioni in lingua tedesca, il Lago di Braies è una delle location più importanti della fiction italiana “Un passo dal cielo”. Le prime tre serie sono state girate con Terence Hill in varie località della Val Pusteria. Braies e l’omonimo lago, San Candido, il Plan de Corones e i monti unici delle Dolomiti nei dintorni erano tra i scenari per le meravigliose immagini paesaggistiche.

Il Lago di Braies non è soltanto un paradiso per chi ama la tranquillità e la bellezza dei laghi e delle montagne dell’Alto Adige, ma anche per gli appassionati della fotografia provenienti da tutto il mondo.

Le nostre migliori offerte

Lago di Braies
Lago di Braies

Il romantico lago di montagna in Alta Pusteria merita sempre una visita.

© YouTube - P&M Videos
Lago di Braies
Lago di Braies

Il pittoresco lago vicino a Baries incanta numerosi visitatori ogni giorno.

© Internet Consulting - Sabine Oberheinricher
Lago di Braies
Lago di Braies

L'acqua del lago di montagna brilla di colori forti che cambiano a seconda dell'ora del giorno o del tempo.

© Internet Consulting - Sabine Oberheinricher
Lago di Braies
Lago di Braies

Il pittoresco lago di montagna in Alta Pusteria è una destinazione popolare per tutta la famiglia.

© Internet Consulting - Sabine Oberheinricher
Lago di Braies
Lago di Braies

Intorno al lago corre un bellissimo sentiero escursionistico.

© Internet Consulting - Sabine Oberheinricher
Lago di Braies
Lago di Braies

Il pittoresco lago di montagna è una destinazione molto popolare.

© Internet Consulting - Sabine Oberheinricher
Lago di Braies
Lago di Braies

Il pittoresco e famoso Lago di Braies è una meta molto frequentata durante tutto l'anno.

© Internet Consulting - Magdalena W.
Lago di Braies
Lago di Braies

Il Lago di Braies è uno dei laghi di montagna più belli dell’Alto Adige

© Internet Consulting
Lago di Braies
Lago di Braies

Il Lago di Braies attira numerosi visitatori anche d'inverno.

© Internet Consulting
Braies
Braies

Lago di Braies in estate

© Andreas Agne / pixelio.de
Lago di Braies
Lago di Braies

Il Lago di Braies in Alta Pusteria è uno dei posti più visitati e fotografati nelle Dolomiti.

© TVB Hochpustertal / James Rushforth

Consigli utili