Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Piaceri
  3. Mangiare & Bere
  4. Ristoranti Alto Adige

Ristoranti gourmet in Alto Adige

Nelle guide gastronomiche d'Italia la gastronomia altoatesina ha ricevuto voti ottimi. Leggete qui, quali ristoranti sono i migliori d’Alto Adige.

Sono 46 i ristoranti altoatesini che hanno ricevuto delle stelle, forchette, punti o gamberi. Le grandi guide gastronomiche sono d’accordo: l’Alto Adige piace.

  • Consigli di Michelin

Nel 2007 sono stati premiati 12 ristoranti altoatesini con delle stelle Michelin. Il voto più alto è stato dato al ristorante "St. Hubertus" in Alta Badia. Sui posti successivi si trovano la "Stüa de Michil" a Corvara, "Schöneck" a Falzes, "Trenkerstuben" a Dorf Tirol, "La Siriola" in Alta Badia e "Tilia" a Vandoies. Non da dimenticare anche il ristorante "Kuppelrain" a Castelbello che dal 2001 viene onorato dalla guida Michelin con stelle, il ristorante "Annastuben" in Val Gardena e il ristorante "Jasmin" a Chiusa, dove opera il più giovane cuoco premiato dell’Alto Adige, Martin Obermarzoner. Inoltre Michelin consiglia anche il ristorante "Auenerhof" in Val Sarentino.

  • Gambero Rosso

Il Gambero Rosso è la guida che valuta anche le migliori trattorie altoatesine e ha dato tre gamberi al "Pretzhof" di Ulli e Karl Mayr che si trova vicino Vipiteno. "Durnwald" in Val Casies, il “Patscheiderhof” a Renon e il "Pillhof" ad Appiano invece ne hanno ricevuto due. Tutte queste trattorie offrono prodotti d’alta qualità e coltivano la cucina altoatesina in un modo esemplare.

Altri ristoranti consigliati dalla guida Gambero Rosso sono il ristorante "St. Hubertus" che ha ricevuto tre forchette, il ristorante "Leuchtturm" a Campo Tures, "La Passion" a Vandoies, e "Hildago" a Postal che sono stati premiati con due forchette.

  • L’Espresso consiglia

Nello hit-parade dell’Espresso il ristorante "St. Hubertus" si trova al primo posto. Seguono il ristorante "Zur Rose" ad Appiano, "Annastuben" in Val Gardena al secondo posto e "La Siriola" e "Schöneck" al terzo posto. Al quarto posto c’è il ristorante "Kuppelrain" a Castelbello e "Zum Löwen" a Tesimo.

  • I consigli di Veronelli

Anche per Veronelli il ristorante migliore d’Alto Adige è "St. Hubertus" in Alta Badia. È stato premiato con tre stelle. Due stelle sono stati dati al "Annastuben" in Val Gardena, "La Stüa Michil”" a Corvara, "Schöneck" a Falzes, "Zur Rose" ad Appaino,"Kuppelrein" a Castelbello e "Zum Löwen" a Tesimo.

Altri ristoranti per buongustai in Alto Adige.

Oltre ai ristoranti sopra descritti ci sono tantissimi ristoranti di alta qualità che sono anche stati consigliati dalle guide gourmet:

"Sissi" Merano, "Stafler" Campo di Trens, "Kleine Flamme" Vipiteno, "Kirchsteiger" Foiana, "Unterwirt" Gufidaun, "Ploner" Aldino, "Bad Schörgau" Val Sarentino, "Kallmünz" Merano, "Krone" Aldino, "Laurin" Bolzano, "Zur Rose" Cortaccia, "Stria" Corvara, "Hanswirt" Partschins, "Kohlern" Bolzano, "Jägerhof" Walten, "Le Sommelier" San Candido, "Marklhof" Cornaiano, "Gostner Schwaige" Castelrotto, "Turm" Fiè allo Sciliar, "Steinbock" Villandro, "Finsterwirt" Bressanone, "Fink" Bressanone, "Zirmerhof" Redagno, "Siegi`s" Caldaro, "Kürbishof" Aldino, "Castel Ringberg" Caldaro.

Il nostro consiglio: