Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Cultura
  3. Musei
  4. Miniera Monteneve

Affascinante sotto terra

Scoprite la miniera più alta d’Europa (2.000-2.500) e il villaggio più alto d'Europa (2.355). La miniera di piombo e zinco Monteneve in Passiria copre 150 km di gallerie e pozzi e ha, con una lunghezza di 27 kilometri, l’ impianto di trasporto su rotaia in superficie più lungo del mondo.

Nel 1967 era la fine dell’attività mineraria a S. Martino Monteneve. Oggi Monteneve è una miniera e rifugio: locale espositivo a 100 m dal rifugio, conio di monete, villaggio dei minatori, chiesetta Madonna delle Nevi, sentiero didattico, visite guidate di 2 ore, di mezza e di intera giornata, 3,5 km di percorso con il trenino della miniera.

Dal '95 rifugio totalmente restaurato aperto da fine maggio a fine ottrobre con 100 posti a sedere all'interno, 100 posti letto confortevoli e cucina calda continua.

Monteneve è incrocio centrale di sentieri alpini, come il Giro dei 13 Rifugi, Alta Via (Tirolese), gita in Mountainbike, e si trova la tipica flora e fauna alpina, laghi e laghetti nei dintorni.

Informazioni locali: www.racines.info

Museo delle miniere

La miniera più alta d'Europa con una lunghissima storia estrattiva, un'esperienza unica. La miniera di Monteneve era la più alta d'Europa, con la più lunga storia estrattiva nell'ambiente Alpino. Per scoprire il fascino delle miniere, sottoterra e alla luce del giorno.

Il programma delle escursioni:

Monteneve compact: la visita degli impianti minerari a Masseria trasmette al visitatore vaste conoscenze di 800 anni di attività estrattive sottoterra e a giorno. In galleria il visitatore viene confrontato con la dura realtà lavorativa dei minatori, con i pericoli costantemente in agguato.

Nell'impianto d'arricchimento si possono seguire i complicati processi di seperazione e sulle vecchie vie di trasporto i vari modi di trasportare i minerali dalla montagna verso valle. Parte dei macchinari originali è ancora funzionante.

Monteneve avventuroso: Partenza alle ore 9.30 con visita guidata „A“ – salita con il bus fino a quota 2000 m – viaggio con il trenino dei minatori lungo i 3,5 km della galleria „Poschhaus“ – giro molto avventuroso ed interessante attraverso diversi cantieri d`estrazione, pozzi, scavi inclinati, strettoie, acqua... possibilità di distacco con martello e scalpello di minerali ancora presenti nei filoni – ritorno con il trenino e con il bus o a piedi, seguendo il sentiero didattico.

Il mondo delle miniere di Monteneve Ascesa con il bus fino a „Poschhaus“ – splendida escursione attraverso la zona mineraria fino alla forcella di Monteneve (2700m) proseguendo verso il villaggio dei minatori S. Martino Monteneve (2355m) – visita villaggio e museo, ricerca minerali – Ritorno suggestivo attraversando le gallerie „Karl“ e „Poschhaus“ (2,5 km a piedi lungo le vecchie gallerie, 3,5 km con il trenino)!

Monteneve Junior: un'escursione avventurosa per bambini e ragazzi! Alla scoperta dei minerali preziosi in un vagone da miniera: metterete a confronto i vostri ritrovamenti, imparerete molte cose sui tesori nascosti nel sottosuolo alpino e ascolterete emozionanti racconti sul trasporto dei minerali, sulle condizioni di lavoro antiche e moderne nonché sulla vita nelle regioni alpine.

Cappella dei minatori Santa Maddalena

Costruita nel 1480 dai minatori delle Miniere Monteneve, questa cappella è un tesoro gotico unico situato nella cornice ghiacciata della cima della montagna .

Visite: su richiesta presso l'Associazione Turistica Racines