Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige

Miniera Monteneve

La miniera di piombo e zinco Monteneve in Passiria copre 150 km di gallerie e pozzi e ha, con una lunghezza di 27 kilometri, l’impianto di trasporto su rotaia in superficie più lungo del mondo.

Nel 1967 era la fine dell’attività mineraria a S. Martino Monteneve. Oggi Monteneve è avventura in miniera e rifugio. Aperta da metà maggio a metà ottobre, locale espositivo a 100 m dal rifugio, conio di monete, villaggio dei minatori, chiesetta Madonna delle Nevi, sentiero didattico, visite guidate di 2 ore, di mezza e di intera giornata, 3,5 km di percorso con il trenino della miniera.

Dal '95 rifugio totalmente restaurato aperto da fine maggio a fine ottobre con 100 posti a sedere all'interno, 100 posti letto confortevoli e cucina calda continua.

Monteneve è incrocio centrale di sentieri alpini, come il Giro dei 13 Rifugi, Alta Via (Tirolese), gita in Mountainbike, e si trove la tipica flora e fauna alpina, laghi e laghetti nei dintorni.

Su richiesta, i visitatori possono prenotare un tour giornaliero per la galleria fino a Ridanna per poi ritornare passeggiando per i monti delle Alpi Sarentine.

Consigli vacanza