Fai una richiesta
Trova una struttura in Alto Adige
  1. Temi
  2. Piaceri
  3. Mangiare & Bere
  4. Valle Isarco, valle del gusto

"La valle del gusto"

E non poteva che nascere proprio in questo posto di mezzo, dove da secoli la cultura mediterranea incontra quella mitteleuropea, la sua cucina tradizionale e i prodotti altoatesini.

Seguendo il filo conduttore gastronomico-culturale, potrete compiere un viaggio alla scoperta del passato, ma anche dei sapori e dei piaceri della tavola.

Non resta che venire a scoprire le prelibatezze della Valle Isarco ed è una promessa, che nel sostare nei tradizionali ristoranti per gustare piatti tipici e ottimi vini, capirete il motivo per il quale prende il nome di "Valle del Gusto".

La preparazione di prodotti dell’agricoltura locale, la varietà di pietanze tipiche e un’ampia scelta di vini della Valle Isarco e dell’Alto Adige sono i criteri irrinunciabili per gli esercizi del posto.

L’opuscolo Valle Isarco – la valle del gusto inclusa la guida dei vini con l’elenco delle cantine vinicole e dei produttori privati può essere richiesta presso il Consorzio Turistico Valle Isarco.

La nuova edizione dell’itinerario eno-gastronomico e culturale “Valle Isarco – la valle del gusto” vi presenta ristoranti scelti, suggerimenti culturali e manifestazioni gastronomiche da Chiusa a Colle Isarco.

22 esercizi della Valle Isarco si dedicano in particolare alle specialità culinarie, alle cantine caratterizzate da un’ampia scelta di vini della valle stessa ed ai prodotti dell’agricoltura locale.

Tanto vasto quanto la scelta dei menù, così è anche il paesaggio culturale lungo la valle del gusto: cittadine medievali (Vipiteno, Bressanone e Chiusa), paesini pittoreschi testimoni di un passato vissuto come miniere. Conventi, castelli, fortificazioni ed affascinanti pendii di mezza montagna ricoperti di vigneti e castagneti.